29 Luglio, 2021
HomeSportCiclismoCiclismo: La Siracusana Giulia Bonelli in Toscana per realizzare il suo sogno

Ciclismo: La Siracusana Giulia Bonelli in Toscana per realizzare il suo sogno

Da sempre ai vertici in Sicilia nella sua categoria, Giulia Bonelli si gioca una chance importante per il suo futuro grazie al “prestito” alla Zhiraf Guerciotti. 

Coltivare il sogno di diventare un ciclista professionista è, per un siciliano, impresa ardua e difficile, ma la cosa si complica ancora di più quando il sogno riguarda una ragazza. Sono pochissime le tesserate siciliane e per questo emergere diventa difficile. Conseguire  un risultato importante, come ad esempio la maglia di Campione Regionale, acquista un’importanza relativa, se proporzionata al numero di ragazze che partecipano alla kermesse. Al di là delle considerazioni di merito, il talento di Giulia Bonelli è fuori discussione, soprattutto se si considerano i risultati ottenuti fuori dai confini regionali ed in competizioni come i campionati italiani. A Chianciano un 11° posto assoluto ed  ottimi risultati ai campionati italiani su pista dicono che il motore c’è ed è pure buono.

Salita sulla bici a sei anni, per volere di Corrado Protasi,  inizia la sua esperienza alla ASD Salvatore Rametta nella categoria G1. Da lì si mette subito in evidenza con risultati sia nella sua categoria che nelle classifiche assolute in competizione con i ragazzini. Passata prima alla corte di Vincenzo Figura e poi al G.S.D. Almo, altra importante realtà ciclista ragusana, conferma i numeri nella categoria Esordienti, ben figurando ai campionati italiani di Chianciano. È sempre però Corrado Protasi a rappresentare un punto fermo nel futuro di Giulia, che la vuole quest’anno con se all’interno della ASD Giampaolo Caruso, società dell’ex Professionista Siracusano. Grazie a loro ed all’interessamento di Lino Bellia, grande conoscitore del ciclismo siciliano, approda alla Zhiraf Guerciotti per godersi questa nuova esperienza, che sicuramente, in un modo o nell’altro,rappresenterà un passaggio fondamentale per le sue ambizioni agonistiche.

La Toscana lo sappiamo benissimo, è l’approdo di chiunque voglia sfondare, premesso che ne abbia le potenzialità, nel ciclismo che conta. Una regione che vive di cilismo e per il ciclismo. Un luogo dove in ogni famiglia esiste un passato o presente di Ciclismo agonistico a vario livello. La Zhiraf Guerciotti è probabilmente il meglio che si potrebbe prospettare ad una ragazzina che sogna un futuro ciclistico. Società da sempre dedicata al ciclismo femminile, è la società satellite e vivaio per alcune squadre Pro del nord Italia.

Giulia Bonelli con la nuova maglia

Giulia ha già iniziato la preparazione con loro e tra un mese inizierà a gareggiare con la nuova maglia. Da Carmelo Barone a Giampaolo Caruso la provincia di Siracusa è da sempre fucina di talenti. Il papà di Giulia, Vincenzo, non nasconde la propria soddisfazione: ” tra un mese inizieremo questa esperienza, vedremo cosa succederà. Noi la seguiremo grazie all’appoggio, anche logistico, che ci sta dando il Sig. Bellia, al quale vanno i miei ringraziamenti in quanto è stato lui il promotore di tutto. Devo ringraziare anche Corrado Protasi, che oltre ad essere un caro amico si è sempre prodigato per Giulia. Un grazie anche a Vincenzo Garofalo, Presidente della ASD Giampaolo Caruso che assieme a Giampaolo continuano a seguirla anche dal punto di vista tecnico e per gli allenamenti”.

Cara Giulia un in bocca al lupo anche da parte della nostra redazione. Vivi questa esperienza con la spensieratezza che la tua età consente, ma con la determinazione che ti contraddistingue.

 

Fabio Bologna
Ideatore di Sport Web Sicilia, ha collaborato in passato con diverse testate giornalistiche siciliane scrivendo di ciclismo e di sport in generale. Conosce le realtà sportive regionali di molteplici discipline

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi