È sempre così, tutte le volte che mi trovo con un gruppo di bikers o di runner, finisco sempre per parlare di lui, sua maestà l’Etna. La 0/3000, Etna Marathon, non è un caso che sportivi da tutta Europa si ritrovino ai nastri di partenza di queste gare dal sapore unico. È uno di quei luoghi che conosci da sempre. Sai che sta lì, lo vedi quando vai verso Catania, quando la fidanzata/o ti trascina all’Ikea o in qualche altro mega negozio e pensi: “ Potevo far partire il Garmin…chissà se c’è il segmento su Strava”.

Magari ci sei andato anche in gita con la scuola e sei tornato con la classica pietra lavica come souvenir. Insomma, tutti lo conoscono… ma quanti possono dire di averlo domato? La sensazione, quando sei al suo cospetto è proprio quella di essere dinnanzi a una furia silente, una belva placida che ti consente di avanzare sul suo dorso nero. L’Etna è un concentrato di forze della natura, un paesaggio a tratti lunari che può toglierti il fiato (e non è un modo di dire), salite ripide e single track da “guidare” con attenzione.

Nei mesi scorsi, complice anche l’assenza di gare, l’Etna è stata protagonista di tante imprese ed eventi: basti pensare ai tanti ciclisti che si sono cimentati nella scalata dei sei versanti per conquistare il brevetto di ” re o regina dell’ Etna” ( e di questo ne parleremo presto); oppure l’Everesting Duathlon di Domenico Cafolla, che lo scorso 12 settembre 2020 ha tentato la doppietta perfetta: Re dell’Etna + Super Maratona. Come sappiamo, l’Etna è un luogo  estremo e tali erano anche le condizioni meteo che hanno decretato la sospensione dell’impresa.

Una cosa è certa: che tu sia un runner o un biker, sai che scalare l’Etna è un’esperienza da vivere almeno una volta nella vita. Nei giorni scorsi, abbiamo avuto la possibilità di intervistare Carmelo Santoro  di ASD Etna Trail, società organizzatrice della super maratona dell’Etna.Carmelo ci ha parlato delle belle novità di quest’anno e di come lo staff sta gestendo il gran numero di atleti che hanno già inviato la pre- iscrizione.

Per chi se la fosse persa, può vedere la replica dell’intervista cliccando sul link che riportiamo in calce all’articolo. L’appuntamento è sabato 12/6/2021 con il grande ritorno della Super Maratona dell’Etna   che segna la sua XIV edizione.

Noi ci saremo!

http://https://youtu.be/OT5WCcWPVb4

Rispondi