25 Ottobre, 2021
HomeNewsEuropei Indoor, Alice Mangione bene ma non benissimo

Europei Indoor, Alice Mangione bene ma non benissimo

Con il tempo di 52.73 Alice Mangione sfiora la finale agli Europei di Torun. Un solo centesimo la distanza tra il suo tempo e quello utile per accederevi. Un’ottima prestazione che gli ha permesso, in rimonta sul tratto finale, di arrivare terza nella sua batteria ma fuori tempo in termini di qualificazione. All’ultimo salto del turno di qualificazione, Larissa Iapichino centra la finale nel salto in lungo con la seconda miglior misura tra le partecipanti (6,70), inferiore soltanto al 6,78 della svedese Khaddi Sagnia. Dopo due salti iniziali di assestamento che non l’avrebbero qualificata (6,35 e 6,42), la 18enne fiorentina ha ottenuto il 6.70 che la fa sbarcare, al debutto in nazionale, nella prima finale continentale ‘dei grandi’: appuntamento sabato sera alle 19.40.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi