10 Maggio, 2021
Home News Basket: l'Orlandina si rinforza, da Bernareggio arriva Diouf

Basket: l’Orlandina si rinforza, da Bernareggio arriva Diouf

Nuovo arrivo in casa Orlandina. Si tratta Baye Modou Diouf, classe 1999, provienente dalla Vaporart Bernareggio.

Per lui la società paladina ha offerto un contratto biennale, con scadenza al 30 giugno 2022. Una scelta in più per coach Marco Sodini, che potrà quindi avere un pò più di margine per le sue rotazioni.

Per Capo d’Orlando vi è infatti la necessità di tornare sui giusti binari, dopo un periodo poco convincente dal punto di vista dei risultati.

IL PROFILO DI DIOUF

Il giovane lungo, 203 cm di altezza, nelle 11 partite disputate nel campionato di Serie B ha viaggiato quasi in doppia doppia di media, con 10 punti e 9.2 rimbalzi a gara. Per lui un high di 18 punti e 14 rimbalzi nella vittoria sulla Sangiorgese. Lo scorso anno, sempre con la maglia di Bernareggio, per lui 9 punti e 7.8 rimbalzi in 23 partite giocate.

Nato in Senegal, ma di formazione italiana, dopo essere cresciuto nel settore giovanile del Team Tigullio, in Liguria, è approdato a Piacenza, dove nel 2017/18 ha esordito in Serie A2.

LA SODDISFAZIONE DELL’ORLANDINA

«Essere riusciti a chiudere questa operazione – dice Antonio Sapone, responsabile scouting del club – in un mercato così complicato, tanto più in una stagione del genere, è per noi motivo di grande soddisfazione.

Modou Diouf è un ragazzo che seguivamo da tempo. È un giocatore verticale, in grado di giocare sopra il ferro e, più in generale, un grandissimo atleta, dotato di ottimi istinti e buona tecnica a rimbalzo. In difesa sa proteggere il ferro, ma il dinamismo e l’energia lo rendono abile anche ad uscire sul perimetro.

Il suo arrivo, insieme a quello di Alberto Conti della settimana scorsa, è il frutto di un grande sforzo da parte della proprietà e testimonia uno dei valori principali di questo Club: l’assoluta volontà di non vivacchiare, bensì di provare sempre, anche in una stagione difficile come questa, a perseguire con ambizione il massimo risultato possibile.»

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi