10 Maggio, 2021
Home News Alma Patti vittoria del gruppo contro Palagiaccio Firenze

Alma Patti vittoria del gruppo contro Palagiaccio Firenze

Alma Patti batte PFF 75-64 ottienendo altri due punti determinanti per la lotta playoff e si prepara all’ennesima settimana di sosta, ma anche alla trasferta contro Brescia già eliminata dalla Coppa Italia

Partita dai due volti per le ragazze di coach Mara Buzzanca, che subiscono l’ottimo inizio delle toscanae di coach Corsini, trascinate da Marta Rossini e un’ottima percentuale al tiro che dopo i primi dieci sfiora il 70%. Patti però è un diesel. Sistemata la difesa riesce e ritrovare fiducia e canestri e quando dalla panchina fa il suo primo ingresso Rossana Boccalato tutto cambia. Due stoppate e almeno altrettanti recuperi mettono in fiducia Patti, che può contare già sui punti di Virginia Galbiati (già 16 prima del riposo lungo) e sulle giocate di una Rosa Cupido scatenata. Firenze però non é certo arrivata in Sicilia per fare da comparsa. Le triple di Gramaccioni e Marta Rossini mandano le squadre negli spogliatoi su un punteggio di perfetta parità al riposo lungo 36-36.

Nell’intervallo l’assenza di pubblico fa sentire indistintamente la strigliata che coach Buzzanca riserva alle proprie ragazze e il gruppo risponde cambiando volto alla partita. Con Marta Verona infortunata alla caviglia (la giocatrice sarà in campo per 11 minuti) il piano gara di Patti é di assoluto sacrificio e viene rispettato. Galbiati non ne sbaglia una, Boccalato è onnipresente e va anche a referto, quando in questo frangente poi s’inserisce anche Katrin Stoichkova la partita torna in mano alle siciliane tra ritmi che rimangono altissimi dopo 30′. Palagiaccio però non può essere sottovalutata, con Pochobradska e penetrazioni sempre pericolose il rischio della nuova parità è sempre vivo, ma sul finire del terzo quarto Patti lancia un altro segnale importante, piazzando al suono della sirena una tripla con Virginia Galbiati che fa saltare tutta la panchina di casa e scorticare le mani almeno allo staff presente al PalaSerranò.

Il quarto quarto riparte dal punteggio di 54-42. Firenze non demorde e prova a ritornare in partita, ma le atlete di coach Corsini non riesco più a farsi sotto rimanendo distanti sul -9. Negli ultimi 3′ minuti l’Alma gioca quindi in pieno controllo della gara, ad 1.30″ Buzzanca da spazio anche a Sara Sciammetta che ha tempo per recuperare anche un ottimo pallone in difesa nel raddoppio su Poggio. Le siciliane scelgono di non giocare l’ultima azione spendendo gli ultimi secondi per scambiare il cinque con le avversarie. Sportività che non è mai mancata nella gara prima di tutto grazie al gesto di Klara Pochobradska.

Patti: Coppolino 2, Stoichkova 11, Galbiati 35, Bardarè, Cupido 10,Sciammetta, Diouf ne, Verona, Kramer 4, Boccalato 11, Manfrè 2. All.:
Buzzanca. Ass. All.: Perseu

Firenze: Rossini M. 25, Calamai 3, Rossini S. 3, Pochobradska 6,Scarpato 6, Gramaccioni 12, Salvucci, Albanese, Poggio 11, Conti. All.:
Corsini. Ass. All.: Locchi

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi