29 Maggio, 2022
HomeNewsBonus Collaboratori Sportivi, con il Decreto Sostegno cambiano gli importi

Bonus Collaboratori Sportivi, con il Decreto Sostegno cambiano gli importi

Nel Decreto Sostegno cambiano le modalità di pagamento per i collaboratori sportivi. Il bonus fisso viene sostituito da tre fasce con importi diversi che tengono conto di quanto percepito, dal collaboratore nell’anno 2019. Il meccanismo, studiato dal Sport e Salute, ha l’obbiettivo di diversificare il contributo tenendo conto dell’effettivo impiego del collaboratore  ipotizzato tenendo conto di quanto ha percepito nel 2019.

Le  fasce saranno tre, e vanno da 1200 euro a 3600. Chi nel 2019 ha percepito meno di 4000 euro  riceverà una una tantum di 1200 euro. Chi ha guadagnato tra i  4000 e 10000 euro  percepirà  2400 euro, chi ha superato i 10.000 euro percepirà l’importo maggiore di 3.600 euro. Il pagamento avverrà in automatico per tutti coloro che hanno già percepito precedentemente il Bonus durante il 2020, per i nuovi si potrà utilizzare la piattaforma di Sport e Salute, inoltrando la richiesta entro il 15 Aprile.

 

1 commento

  1. Finalmente un articolo con dati corretti al 99%… Per essere precisi non va fatta la domanda, ma inoltrata l’autocertificazione dei compensi del 2019.

Rispondi

Commenti Recenti