1 Dicembre, 2021
HomeSportCiclismoXco Castello di Donnafugata, tra favole e leggende la 5^ tappa della...

Xco Castello di Donnafugata, tra favole e leggende la 5^ tappa della Coppa Sicilia

Domenica 28, a Ragusa, si corre la 3^ Xco Castello di Donnafugata, valevole come 5^ tappa della Coppa Sicilia di Xco. Ad organizzare l’evento la Asd Bike & Co. Ragusa che ha studiato un percorso di 3,7 km che attraversera’ il giardino del Castello che si trova a 15 km da Ragusa. Ciclismo e promozione del territorio vanno all’unisono quindi ci corre l’obbligo di un brevissimo cenno storico per una costruzione che nasconde non poche leggende. Se la costruzione e’ incerta (si parla di una prima edificazione introno al 200), anche il nome non e’ da meno. Le voci piu’ accreditate tirano in ballo due ipotesi, la prima come libera interpretazione e trascrizione del termine arabo عين الصحة ʻAyn al-Ṣiḥḥat (Fonte della Salute) che in siciliano diviene Ronnafuata, da cui la denominazione attuale. La seconda ipotesi si riferisce  a un tragico e doloroso episodio verificatosi in quel luogo, ovvero il possibile ritrovamento, in un imprecisato momento storico, di un corpo femminile deceduto per soffocamento (“donna affucata“, cioè ” donna soffocata”). Noi propendiamo per la prima, in quanto correre in Mtb su tracciati cosi meravigliosi e’ una vera fonte per la salute. Chissa’ cosa ne penseranno Luca Bramati ed il suo Trinx Factory Team, per la seconda volta consecutiva nella nostra regione, dopo la vincente prova di Santa Ninfa.

atleti del Trinx Factory Team a Monte Finestrelle

Quasi quattro chilometri, dicevamo, da percorrere per 7 giri, con un dislivello di quasi 100 Mt a giro. Non nasconde la soddisfazione Giuseppe Nascondiglio per l’impresa portata a termine, perche’ con tutte le restrizioni introdotte dai DPCM, protocolli e line guida anticovid, riuscire ad organizzare una gara e’ di fatto diventata un’impresa. “E’ veramente farraginoso riuscire ad organizzare un evento, le restrizioni che vengono imposte rendono tutto veramente difficile. Le forze dell’ordine ci hanno imposto il controllo degli accessi gia’ un chilometro prima del punto di partenza, ma siamo felici del fatto che almeno il meteo ci sta dando una mano e dopo diversi giorni di pioggia e’ prevista per domani una giornata quasi estiva. Domani sara’ una bella giornata di sport e questa e’ la cosa piu’ importante, siamo soddisfatti sia per il numero dei partecipanti che per la qualita’ dell’evento”

Una Coppa Sicilia che ormai mantiene stabile il numero dei partecipanti, anche domani saranno 265, a testimoniare l’attenzione per questo circuito di gare veramente interessante dal punto di vista agonistico. Dopo l’exploit di Davide Distefano del Berria Racing Italia nelle prime tre gare, la costanza di rendimento di Emanuele Spica del Race Mountain e i colpi di avvertimento di Giuseppe Di Salvo di domenica scorsa sul Monte Finestrelle, si attende oggi di scoprire la condizione di un altro top rider, Carmelo Di Pasquale del Berria Racing Italia, che fa il suo ingresso nel torneo. Tra le donne ci si aspetta una nuova sfida tra Valeria Trupia del Race Mountain e Lucia Bramati del Trinx Factory, quest’ultima battuta a Santa Ninfa.

Tra i ragazzi occhi puntati su Giuseppe Bruno, che nella categoria Esordienti mina la leadership indiscussa di Giuseppe Messina, nonostante gareggi in una categoria inferiore. Tra gli allievi si attendono le conferme di Samuele Catalano e Giuseppe Ponzio del Pro Bike Erice e Pedro Fazio, mentre e’ ancora tutto da delinearsi tra gli Jrs.

Sport Web Sicilia sara’ presente con Giuseppe Girolamo e Filippo Mazzullo che ci faranno il resoconto con immagini ed interviste ai protagonisti.

Fabio Bologna
Ideatore di Sport Web Sicilia, ha collaborato in passato con diverse testate giornalistiche siciliane scrivendo di ciclismo e di sport in generale. Conosce le realtà sportive regionali di molteplici discipline

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi