22 Settembre, 2021
HomeNewsPallanuoto, Fabio Baraldi alza la voce " Telimar troppo favorito dalla conduzione...

Pallanuoto, Fabio Baraldi alza la voce ” Telimar troppo favorito dalla conduzione arbitrale”

Si sollevano le polemiche dopo il match di sabato tra Telimar e Posillipo, valido per la terza giornata del girone F utile per la qualificazione alla final Four scudetto, finito con il risultato di 10-9 in favore dei padroni di casa.

Ad alzare la polemica post gara è il centroboa italiano ma naturalizzato georgiano Fabio Baraldi che accusa, con una storia su Instagram sul profilo personale, il duo della conduzione arbitrale di sabato Carmignani di Messina e D’Antoni di Siracusa.

Accuse pesanti del centro partenopeo nel proprio profilo Instagram che, per correttezza e trasparenza, riportiamo integralmente:

Ho voluto passare la nottata solo per eliminare la rabbia e scrivere in maniera più obiettiva ciò che penso riguardo la partita di ieri… Non ho mai scritto a proposito di conduzioni arbitrali poiché così come sbagliamo noi in acqua anche un arbitro può sbagliare a fischiare… E di questo ne sono consapevole e lo siamo tutti… Spero!
Il problema di quello che è successo ieri a Palermo è che non è stato un errore, non è stato un episodio… ma è stata un’intera partita condotta in palese disequilibrio di metro tra due formazioni che sulla carta di equivalgono!!!
É inaccettabile per noi giocatori, per una società, per un risultato finale di un campionato che due incompetenti, o per lo meno, due arbitri inadeguati all’importanza della partita possano determinare, non il risultato di una partita, ma il risultato di un anno di programmazione, sacrifici e spese economiche sostenute per raggiungere degli obiettivi.
Anche su questo dovremmo.. Potremmo, oserei dire, prendere spunto da altri sport come il calcio.. Due direttori di gara come questi non dovrebbero più arbitrare in Serie A, dovrebbero ripartire dalla Serie C e fare dei corsi di formazione con chi la pallanuoto la capisce e non fare gli arbitri improvvisati del sabato… Perché tutti noi, società e dirigenza, facciamo fatica vera e spendiamo soldi veri!
SERVE RISPETTO!

La società Telimar Palermo non si è espressa in merito alla questione.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi