11 Aprile, 2021
Home News Calcio a 5 Serie B, Città di Palermo sconfitto di misura dalla...

Calcio a 5 Serie B, Città di Palermo sconfitto di misura dalla Futura

Il recupero Città di Palermo-Polisportiva Futura (5-6) del campionato di serie B di calcio a 5 ha regalato una girandola di emozioni, 11 gol e, soprattutto, tre punti ai reggini, fondamentali per continuare a cullare il loro sogno di promozione diretta in A2. I rosanero, dopo un traumatico inizio partita, sono stati protagonisti di un’esaltante ripresa, ma nel computo totale hanno pesato le tre reti incassate nei primi cinque minuti.

Inizio partita al “PalaOreto” (foto Angelo Bertolino)

CRONACA –  Avvio di gara dominato dagli ospiti. Palla al centro ed il gol di Cividini al 10” porta in vantaggio la Polisportiva Futura. Il raddoppio di Everton, su assist dell’onnipresente Cividini, arriva quando le lancette dei secondi non hanno ancora completato un giro.

Lo 0-3 griffato Pedotti (5’) sembra dare un indirizzo preciso al match. Il terzo colpo ravvicinato stordisce i ragazzi allenati da Marco Cappello, che, però, fanno ricorso a carattere ed orgoglio, rendendosi pericolosi dalle parti dell’attento Tornatore.

La loro reazione si concretizza nella ripresa. D’Orio riduce subito le distanze con una conclusione al volo da applausi. Montevago riporta in scia il Città di Palermo, che si esalta, mette la “freccia” per poi operare l’incredibile sorpasso (4-3) grazie alla doppietta siglata da Napoli. Cividini ristabilisce la parità, dando il là al decisivo break dei calabresi, che vanno a bersaglio altre due volte con lo scatenato Pedotti.

Fase di gioco (foto Angelo Bertolino)

A 52″ dalla sirena, Napoli firma la tripletta personale, ma è troppo tardi per il nuovo aggancio. Eccessivo ed evitabile il nervosismo nel finale, che porta a diversi provvedimenti disciplinari (espulsi Napoli e Lo Nigro).

Nella prossima giornata, il Città di Palermo ospiterà il Megara Augusta, mentre la Polisportiva Futura renderà visita al Casali del Manco.

TAB. CITTA’ DI PALERMO-POLISPORTIVA FUTURA 5-6 (p.t. 0-3)
Marcatori: 1’ e 11’ st Cividini; 1’ Everton; 5’, 15’ st e 17’ st Pedotti; 2’ st D’Orio, 9’ st Montevago; 10’, 11’ st e 19’ Napoli.
Città di Palermo: Immesi, Napoli,  D’Orio, Restivo, Montevago, Rizzo, Montelli, Di Maria, Amarasco, Accetta, Lo Nigro, Campisi. All. Cappello.
Polisportiva Futura: Amaddeo, Cividini, Pannuti, Trovato, Laganà, Labate, Everton, Zamboni, Tornatore, Pedotti, Giardinieri, Falcone. All. Fiorenza.
Arbitri: Sfilio di Acireale e Schillaci di Enna.

Classifica: Catanzaro 53; Polisportiva Futura ed Arcobaleno Ispica 48; Città di Palermo 36; Megara Augusta 32; Ecosistem Lamezia e Futsal Canicattì 27; Pro Nissa 21; Casali del Manco 17; Mascalucia 16; Pgs Luce 13; Acireale 9; Real Augusta rit.

Prossimo turno (10 aprile): Futsal Canicattì-Acireale; Mascalucia-Arcobaleno Ispica; Città di Palermo-Megara Augusta; Catanzaro-Pgs Luce; Casali del Manco-Polisportiva Futura. Riposano: Ecositem Lamezia e Pro Nissa.

 

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi