21 Ottobre, 2021
HomeNewsRegata nazionale O’pen Skiff a Sferracavallo, i risultati.

Regata nazionale O’pen Skiff a Sferracavallo, i risultati.

A partire da venerdì 1 aprile e per tutto il weekend di Pasqua si è disputata la Regata nazionale O’pen Skiff  nelle acque del Circolo Velico Sferracavallo. Una flotta di 55 imbarcazioni provenienti da tutto il Paese hanno hanno partecipato alle cinque giornate di gara, disputate dai giovani atleti: 3 nella giornata di venerdì e 2 in quella di sabato. Ieri, dopo circa tre ore di attesa in acqua, non è stata disputata alcuna prova per mancanza di vento.

Il podio.Primo gradino del podio per Alessandro Guarneri (CV OndaBuena – Taranto), seguito da Manuel De Felice (Circolo nautico Monte Procida) e Alessia Tiano (CN Monte Procida) il cui terzo posto assoluto è valso anche l’oro nella classifica femminile. Quarto classificato Luigi Veniero (Vela Club Palermo) seguito da Federico Quaranta (CV OndaBuena).

Categoria Under 13: 1° classificato Matteo Attolico (LNI Procida), 2° classificato Alice Dessy (LNI Cagliari), 3° classificato Pietro Passariello (Vela Club Palermo). Quarto posto per Juan De Nardo (CN Monte Procida) seguito da Mattia Monti (CN Rimini).

Per gli Under 13 Prime: 1° posto per Irene Cozzolino (CN Monte Procida), 2° – Mattia Pau (LNI Cagliari) , 3° – Antonio Catalano Ugdulena (Vento di Tramontana). Quarta posizione per Valerio Improta (CN Monte Procida) seguito da Andrea Massaro (Vela Club Palermo).

Un successo sportivo e organizzativo che segue – a distanza di poco meno di un mese – quello della regata nazionale 29er a dimostrazione che il Circolo Velico Sferracavallo è una realtà consolidata nel panorama velico nazionale e non solo. Tredici i circoli partecipanti, in rappresentanza di otto province italiane, che per 72 ore si sono sfidati nel pieno rispetto delle norme di sicurezza e dei protocolli per il contrasto ed il contenimento della diffusione del Covid-19. Infatti, come dichiarato dal Presidente Giuseppe Giunchiglia precedentemente ” lo sport della vela – per sua natura e per il contesto in cui si svolge – garantisce ampi margini di sicurezza. Per questo, sebbene la Sicilia si trovi in zona rossa, la regata è stata autorizzata dal CONI e verrà disputata osservando scrupolosamente le indicazioni e le regole stabilite dalla FIV per il contrasto ed il contenimento della diffusione del Covid-19».

Classifiche complete e tutte le informazioni sulla regata (elenco iscritti, comunicazioni e bando) sono disponibili al link

Silvia Console
Consulente Per La Comunicazione Social Media Manager

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi