21 Settembre, 2021
HomeNewsSconfitta ininfluente per il Città di Palermo "sperimentale" a Lamezia

Sconfitta ininfluente per il Città di Palermo “sperimentale” a Lamezia

Il Città di Palermo in versione giovane e sperimentale ha chiuso la regular season del campionato di serie B di calcio a 5 con una sconfitta per 11-4 sul campo dell’Ecosistem Lamezia.

La partita era ininfluente per l’esito del torneo ed è stata anticipata di una settimana rispetto allo svolgimento delle altre in calendario nella 26^ ed ultima giornata. La formazione siciliana potrà ora prepararsi per la semifinale dei playoff, che la vedrà opposta all’Arcobaleno Ispica.

CRONACA – La gara sembra mettersi bene per i rosanero in vantaggio al 4’ per 0-2 grazie alle realizzazioni di Montevago e Marco Torcivia su rigore, ma i calabresi riequilibrano subito la situazione con i centri di Morelli e De Masi. Mantuano opera il sorpasso (3-2), insaccando la sfera dalla distanza. Nel finale di tempo, vanno a segno per i padroni di casa Deodato, che finalizza una pregevole giocata di Giampà, e ancora Mantuano, in mezzo il momentaneo 4-3 siglato da Lo Nigro.

Uno dei gol realizzati dalla squadra calabrese

Il mister ospite Marco Cappello concede, nella ripresa, maggiore spazio agli under, tra i quali Giovanni Torcivia, figlio del capitano Marco, che, nell’atteso giorno dell’esordio stagionale, condivide sul parquet diversi minuti con il padre. Deodato 2, De Fazio, Giampà, Mantuano ed un autogol impinguano il bottino dell’Ecosistem. Per i palermitani soltanto De Lisi aggiunge il proprio nome nello spazio del tabellino riservato ai marcatori.

Applausi meritati per i ragazzi lametini, che hanno confermato di possedere buone qualità, come il 2002 Giuseppe De Fazio, andato pure a bersaglio, ed il 16enne portiere Matteo Dara, entrato nel secondo tempo ed autore di alcuni efficaci interventi.

TAB. ECOSISTEM LAMEZIA-CITTA’ DI PALERMO 11-4 (p.t. 5-3)
Marcatori: 3’ Montevago; 4’ Torcivia M.; 5’ Morelli; 6’ De Masi; 7’, 19’ e 9’ st Mantuano; 12’, 4’ st e 19’ st Deodato; 14’ Lo Nigro; 8’ st De Fazio; 9’ st De Lisi; 16’ Torcivia M. (aut.); 17’ st Giampà.
Ecositem Lamezia: Sperlì, Deodato, Scervino, De Masi, Mastellone, Dara, De Fazio, Morelli, Giampà, Mantuano, Longo. All. Carrozza.
Città di Palermo: Mazzola, Spostito An., Montevago, Torcivia M., Torcivia G., Aragona, Lo Nigro, De Lisi, Sposito Al., Accetta. All. Cappello.
Arbitri: Terracciani di Napoli e Viviani di Nocera Inferiore.

Classifica: Catanzaro 56; Polisportiva Futura 54; Arcobaleno Ispica 51; Città di Palermo 37; Megara Augusta 33; Ecosistem Lamezia 30; Futsal Canicattì 27; Pro Nissa 21; Casali del Manco 17; Mascalucia 16; Pgs Luce 13; Acireale C5 12; Real Augusta rit.

Programma 26^ giornata (24 aprile): Megara Augusta-Futsal Canicattì; Acireale C5-Casali del Manco; Pro Nissa-Catanzaro; Ecosistem Lamezia-Città di Palermo 11-4; Polisportiva Futura-Mascalucia. Riposano Pgs Luce ed Arcobaleno Ispica.

 

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi