21 Settembre, 2021
HomeNewsSerie C1: Sporting Alcamo e Savio frenano le capoliste, si avvicinano Palermo...

Serie C1: Sporting Alcamo e Savio frenano le capoliste, si avvicinano Palermo e Catania C5

Rallenta la corsa delle battistrada nei due gironi del campionato di serie C1 regionale di calcio a 5.

In quello A, il Monreale C5 guidato in panchina da Toti La Bianca ha pareggiato in casa di un ottimo Sporting Alcamo, che ha agguantato, al “Pala Grimaudo”, il prezioso 2-2 nei secondi conclusivi del match. Per la capolista a segno Pitarresi e Napoli, di Di Giuseppe e D’Asta, invece, le reti dello Sporting Alcamo.

Il Palermo C5 allenato da Roberto Zapparata

Il Palermo C5 ha rispettato i pronostici contro il Cus Palermo, imponendosi per 3-0 grazie alla doppietta di Daricca e al centro di Bongiovanni. La tripletta dello scatenato Rosone ha spianato la strada del successo al Palermo Eightniners opposto all’Olimpia Casteldaccia.

Vittoria di misura (4-3) del Marsala Futsal ai danni del mai domo Caresse Partinico firmata Perrella e Pellegrino. Con lo stesso punteggio, la Polisportiva Alqamah ha violato il campo del Tiki Taka Palermo con i centri di Ruisi, Ciacio, Parrino ed Adamo.

Nel girone B, la Meriense del presidente Nicola Cicciari non è andata oltre il 2-2 contro il Savio Messina, che ha notevolmente rinforzato la rosa negli ultimi giorni del mercato. Dopo il gol di Atilio Junior, le invenzioni di Briguglio e Vita hanno ribaltato la situazione a favore della compagine dello Stretto, ma la parità è stata ristabilita, nel recupero, dal rigore trasformato dal “glaciale” Helder.

Il selfie vittoria del Mortellito

Il Mortellito si è aggiudicato, sul parquet del “PalAlberti” di Barcellona Pozzo di Gotto, l’intera posta messa in palio nella sfida con il Città di Leonforte. A bersaglio il portiere Morel, Gullo e Gennaro, mentre gli ospiti hanno centrato due pali. Con un poker di marcature, il Catania C5 ha avuto ragione in trasferta de La Madonnina, piegata dalle realizzazioni di Di Mauro, Caggegi, Di Prima e Abate. Completa il quadro il 14-1 che il Città di Biancavilla allenato da Simone Gervasi ha rifilato al Futsal Rosolini.

Risultati girone A: Cus Palermo-Palermo C5 0-3; Marsala Futsal-Caresse Partinico 4-3; Palermo Eightniners-Olimpia Casteldaccia 8-4; Sporting Alcamo-Monreale C5 2-2; Tiki Taka Palermo-Polisportiva Alqamah 3-4. Riposavano: Real Termini e San Vito Lo Capo.

Classifica: Monreale C5 16; Palermo C5 e Real Termini 12; Marsala Futsal 10; Palermo Eightniners, Caresse Partinico, San Vito Lo Capo e Polisportiva Alqamah 9; Sporting Alcamo 7; Tiki Taka Palermo 4; Olimpia Casteldaccia 3; Cus Palermo 0.

Prossimo turno (24 aprile): Caresse Partinico-San Vito Lo Capo; Monreale C5-Marsala Futsal; Olimpia Casteldaccia-Tiki Taka Palermo; Polisportiva Alqamah-Sporting Alcamo; Real Termini- Palermo Eightniners. Riposano: Cus Palermo e Palermo C5.

Girone B: Città di Biancavilla-Futsal Rosolini 14-1; Savio Messina-Meriense 2-2; La Madonnina-Catania C5 0-4; Mortellito-Città di Leonforte 3-0. Riposavano: Montalbano, Unione Comprensoriale e Inter Club Villasmundo.

Classifica: Meriense 16; Catania C5 15; Montalbano e Mortellito 12; Città di Leonforte 9; Città di Biancavilla 7; Inter Club Villasmundo 4; Unione Comprensoriale, Futsal Rosolini e La Madonnina 3; Savio Messina 1.

Prossimo turno (24 aprile): Futsal Rosolini-La Madonnina; Meriense-Mortellito; Montalbano-Inter Club Villasmundo; Unione Comprensoriale-Città di Biancavilla. Riposano: Savio Messina, Catania C5 e Città di Leonforte.

Le FOTO sono tratte dalle pagine Facebook delle società, che ringraziamo per il materiale. 

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi