21 Settembre, 2021
HomeNewsAtleti Paralimpici nei gruppi sportivi militari, venerdì incontro CIP con Forze Armate

Atleti Paralimpici nei gruppi sportivi militari, venerdì incontro CIP con Forze Armate

L’ingresso degli atleti paralimpici nei gruppi sportivi militari è probabilmente il punto più innovativo della riforma dello sport a firma dell’ex Ministro Spadafora. Il nodo da sciogliere riguarda i criteri per accedere a questo percorso. Proprio per questo il presidente del  Comitato italiano Paralimpico,  Luca Pancalli, incontrerà venerdì 30 aprile alle ore 12 i rappresentanti delle forze armate e dei corpi dello Stato.

Si tratta della seconda riunione di un gruppo di lavoro che abbiamo spontaneamente creato per guidare, possibilmente con sensibilità e intelligenza, la messa a terra di una norma che rappresenta una svolta epocale per il mondo paralimpico – spiega Pancalli – Diverse sono le peculiarità del nostro movimento sportivo, già poste sul tavolo sin dalla prima riunione, che meritano attenzione e delle quali occorre tener conto affinché non si vanifichi il fine della legge. Tra i temi c’è anche quello del limite di età che gli atleti paralimpici devono avere  per poter accedere ai Gruppi sportivi militari e dello Stato. Ringrazio tutti i rappresentanti dei Gruppi sportivi per la disponibilità a proseguire questo percorso di confronto e di condivisione“.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi