15 Giugno, 2021
Home News Meta superata in gara 1 dall’Acqua&Sapone, Cosenza fatale al Regalbuto  

Meta superata in gara 1 dall’Acqua&Sapone, Cosenza fatale al Regalbuto  

Primi incontri playoff avari di soddisfazioni per le squadre siciliane. Nella gara 1 dei quarti scudetto, la “corazzata” Acqaua&Sapone ha superato in casa la Meta Catania con un perentorio 7-0 firmato da: Gui 2, Dudu 2, Lukaian, Murilo e Rafinha. La seconda sfida in programma si giocherà mercoledì al “Palanitta”, dove gli etnei cercheranno di riscattarsi.

Il banner della gara giocata a Pescara

Nella semifinale del girone D di A2, il Futsal Regalbuto è stato battuto (4-2) in trasferta dalla Pirossigeno Città di Cosenza, che ha passato, così, il turno. I calabresi sbloccano il punteggio dopo soli 36″ grazie al gol di Grandinetti. Marchio raddoppia al 12’, Nimo Cobo dimezza subito le distanze. Ad indirizzare la gara sono i due tiri liberi trasformati dallo specialista Marchio, che valgono il momentaneo 4-1 all’intervallo.

La grafica con il punteggio utilizzata dal Regalbuto

Nella ripresa, i ragazzi allenati da Alfredo Paniccia tentano orgogliosamente di riportarsi in partita. Wallace va a segno al 4’, ma il risultato non cambia più nei restanti minuti di gioco. Sabato prossimo, il Città di Cosenza affronterà in finale il Futsal Polistena, che ha piegato (5-3) la tenace resistenza del Bernalda.

Si è chiusa, quindi, l’ottima stagione del Regalbuto, compagine che ha dimostrato con tanti giovani in organico, di essere sempre molto competitiva.

TAB. ACQUA&SAPONE UNIGROSS-META CATANIA BRICOCITY 7-0 (4-0 p.t.)
Marcatori: 0’16” p.t. Gui (A), 1’57” Dudu (A), 11’57” Lukaian (A), 17’26” Dudu (A), 1’52” s.t. Murilo (A), 6′ Gui (A), 12’09” Rafinha (A)
Acqua&Sapone: Mammarella, Murilo, Coco, Dudu, Gui, Ricordi, Fior, Fusari, Calderolli, Misael, Rafinha, Zappacosta, Lukaian. All. Scarpitti.
Meta Catania: Dovara, Messina, Josiko, Musumeci, Fabinho, Mambella, Rossetti, Silvestri, Kuraja, Venancio, Suton, Baisel, Biagianti. All. Samperi
Arbitri: Cefalà di Lamezia Terme e Pisani di Aprilia.
Note: espulso al 19’53” del p.t. Dovara. Venancio (17’52” p.t.) e Rafinha (19’54” p.t.) falliscono un tiro libero.

TAB. PIROSSIGENO CITTA’DI COSENZA – FUTSAL REGALBUTO 4-2 (p.t. 4-1)
Marcatori: 0’36’” p.t. Grandinetti (C), 12’52” p.t. Marchio (C), 13’48” p.t. Nimo Cobo (R), 14’51” p.t. Marchio (C), 15’46’” p.t. Marchio (C), 4’28” s.t. Wallace (R).
Città di Cosenza: Del Ferraro, Alex, Poti, Fedele, Grandinetti, Gallo, Marchio, Canonaco, Piromallo, Tusar, Pagliuso, Rosato. All. Tuoto.
Regalbuto: Menichella, Wallace, Nimo Cobo, Lo Cicero, Campagna, Fichera, Isgrò, Chiavetta, Giampaolo, Sanchez, Capuano, Palmegiani. All. Paniccia.
Arbitri: Aufieri di Milano e Falso di Formia.

Le foto sono tratte dalle pagine Facebook delle società, che ringraziamo per la collaborazione. Quella in home è di Michele De Marco. 

 

 

 

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi