1 Dicembre, 2021
HomeCanali tematiciTecnicaTriathlon, quali accessori per iniziare a praticarlo e tutti i suggerimenti per...

Triathlon, quali accessori per iniziare a praticarlo e tutti i suggerimenti per il loro utilizzo

Il Triathlon è tra le discipline sportive che negli ultimi anni sta prendendo sempre più campo, coinvolgendo appassionati di ogni età e genere. Al contrario di quanto si possa pensare non è particolarmente duro come sport ma è accessibile a tutti. Da non confondere con l’Ironman, che è una derivazione estrema del triathlon e richiede ben altra preparazione. Ma di cosa deve munirsi un principiante che si avvicina a questa multidisciplina? Vediamo bene nel dettaglio quali sono gli accessori indispensabili al neo triatleta per partecipare ad una gara.

Muta

Sia che si nuoti in lago o in mare, la muta dovrebbe essere sempre indossata per la frazione di nuoto. Anche se non obbligatoria si consiglia di indossarla, poiché oltre a tenere il corpo caldo, la muta aumenterà la galleggiabilità in acqua, favorendo la velocità. Bisogna porre attenzione a che aderisca perfettamente senza ridurre il raggio di movimento delle spalle e delle gambe e che sia il più possibile leggera nelle acque più calde.

Suggerimento : per ridurre i tempi di dismissione durante la transizione meglio scegliere un modello 3/4.

Tri-Tuta

Il tri-suit è il capo di abbigliamento per eccellenza del triathlon. Disponibile in due pezzi Top e pantaloncino o body, il tri-suit è progettato per asciugarsi rapidamente dopo la nuotata (puoi indossarne uno sotto la muta), dotato di fondello specifico per la frazione in biciletta (più piccolo di un fondello convenzionale da ciclismo) consente libertà di movimento durante la corsa. I modelli più sofisticati sono realizzati con materiale a compressione specifica per i muscoli coinvolti nello sforzo per aumentare la performance. Come per la muta occorre che tri-suit sia perfettamente aderente al corpo per favorire la vestibilità della muta nonché aerodinamicità ed ergonomia durante le fasi di bici e corsa.

Occhialini

Può sembrare dettaglio insignificante, ma se sbagli gli occhialini, la frazione di nuoto potrebbe essere fortemente penalizzata. Se gli occhialini non si adattano perfettamente al tuo viso, potrebbero riempirsi d’acqua ostacolando la visuale e producendo bruciore agli occhi rallentando la frazione di nuoto. Quando acquisti gli occhialini scegline un paio che rimangano in posizione sul viso senza la cinghia, sarai certo che sono quelli adatti al tuo viso. In caso di giornale particolarmente assolate puoi scegliere un modello con lenti colorate, ti aiuterà a vedere più chiaramente anche se il sole si riflette sull’acqua.

Occhiali Da Sole

Questo accessorio è fondamentale sia per la frazione di bici che per la frazione di corsa, il giusto paio di occhiali da sole non serve soltanto a riparare dal sole e dai forti raggi UV ma anche a fare da schermo verso polvere e insetti. Non badare a spese e prediligi un modello con montatura che non ostacoli la visione periferica e dotato di lenti fotocromatiche che, in giornate nuvolose, consentano un veloce adattamento alle condizioni mutevoli di luce.

Bicicletta

Le Bici sono componenti più costosi dell’attrezzatura da triathlon, con prezzi che variano da poche migliaia di euro a valori che superano quelli di un’auto utilitaria.

La scelta della bici dipende da quali sono i tuoi obiettivi. Se sei non hai particolari velleità agonistiche anche un modello da strada dotato di ruote ad alto profilo e appendici aerodinamiche può andar bene. Se invece intendi primeggiare all’IronMan delle Hawaii allora dovrai optare su modelli specifici, molto simili alle bici da cronometro ma con geometrie e posizionamenti studiati per la lunga frazione di bici.

Triathlon

Suggerimento : se utilizzi scarpe e pedali con tacchette ad attacco rapido, fissale ai pedali con un elastico quando lasci la bici in zona transizione.

Calzini

I calzini sono il vero dilemma per i triatleti. Se per i triathlon sprint potrebbero non essere indossati, potrebbero rivelarsi una autentica salvezza per le distanze più lunghe specialmente nella corsa a piedi durante la quale l’insorgere di vesciche potrebbe penalizzare pesantemente il rendimento atletico. Molte case hanno in listino dei calzini specifici per il triathlon realizzati in materiali morbidi e traspiranti come il CoolMax.

Casco

Il casco è obbligatorio per la frazione di bici. Anche per il casco il prezzo varia sensibilmente in funzione del livello di performance che intendi ottenere. Ovviamente i caschi devono essere omologati per la pratica del ciclismo ma se li acquisti in negozi specializzati troverai solo quelli. I migliori caschi oltre ad avere un buon numero di prese d’aria per garantire l’areazione hanno proprietà aerodinamiche che possono consentire di guadagnare diversi secondi. Il casco deve calzare perfettamente in testa senza muoversi eccessivamente o al contrario comprimere il capo, il sottogola è ben regolato se consente l’inserimento di un dito tra viso e sottogola.

Cintura Da Corsa

Sarebbe impensabile appuntare tramite gli spilli il pettorale durante la transizione, pertanto specifiche cinture porta numero risolvono questo problema. Leggere ed elastiche con cinturino con fibbia, le cinture da corsa consentono di spostare istantaneamente il  numero da dietro a davanti in maniera opportuna per la frazione di bici o corsa.

Scarpe Da Corsa

Le scarpe da corsa corrette sono fondamentali sia che si tratti di triathlon sprint, olimpico o Ironman. Acquista il modello con la giusta pronazione per il tuo piede e assicurati che abbiano un adeguato sistema di sospensione per la corsa su superfici dure come l’asfalto.

Suggerimento : se possibile, cerca di acquistare scarpe da corsa la sera. I tuoi piedi si gonfiano durante il giorno, quindi saranno leggermente più grandi la sera rispetto al mattino.

Lacci Elastici

Sostituisci i lacci standard  delle tue scarpe da corsa con lacci elastici bloccabili per accelerare la transizione. I lacci elastici una volta regolati e bloccati in posizione consentono una calzata rapida e sicura evitando inutili perdite di tempo. Oltre ad accelerare le transizioni, il meccanismo a molla ad alta tensione assicurerà che i tuoi lacci rimangano stretti per tutta la corsa.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi