29 Settembre, 2022
HomeNewsGrande successo per la v edizione della Strapapà

Grande successo per la v edizione della Strapapà

Dopo due anni di stop, la StraPapà torna con una grandissima risposta da parte della città di Palermo. Tanti, tantissimi, i bambini che hanno attraversato le vie del centro insieme ai loro genitori, amici e compagni di classe, sentendosi finalmente liberi di trascorrere una giornata all’aria aperta, dopo gli ultimi due anni vissuti con tante restrizioni.

Più di 15.000 persone hanno sfilato allegramente creando un’atmosfera unica: una grande festa, una mattina di sorrisi e felicità.

La manifestazione di punta dell’Acsi Sicilia Occidentale è da anni al fianco di BNL Gruppo BNP Paribas per contribuire ad incrementare la raccolta di fondi a favore della Fondazione Telethon, e quest’anno è titolata al centro commerciale Conca D’Oro.

«Abbiamo, finalmente, respirato un po’ di normalità, un inizio di ripresa – commenta Mimmo Totaro, delegato Acsi Sicilia Occidentale. Una grande emozione vedere tutte queste persone insieme, divertirsi con grande responsabilità e riappropriarsi della nostra bellissima città. L’obiettivo è anche quello di contribuire all’attività di ricerca della Fondazione Telethon, da trent’anni impegnata in Italia nella ricerca e cura delle malattie genetiche rare. L’Acsi Sicilia Occidentale è felice e compiaciuta di destinare il proprio piccolo contributo alla Fondazione Telethon».

«Siamo amareggiati e delusi – continua Salvo Di Bella, organizzatore della StraPapà – per l’assenza dell’amministrazione comunale. La macchina burocratica non ci ha permesso di festeggiare appieno questa magnifica giornata perché già giovedì non ci sono state date le autorizzazioni necessarie per montare gli stand a piazza Verdi e da lì ci sono stati problemi su problemi. Un vero peccato perché la StraPapà, dalla sua nascita, è considerata la manifestazione della città di Palermo».

Non appena è stato dato il via, alle 11:00 precise, i tanti bambini sono partiti attraversando il grande arco posizionato in via Cavour e colorando le vie del centro, come via Cavour, via Roma, via Torino e via Maqueda, per poi ritrovarsi a piazza Verdi per il ristoro finale e la grande foto sulla scalinata del maestoso teatro Massimo.

A dare il via alla manifestazione, la podistica cronometrata partita alle ore 9:00 sulla distanza dei 9 chilometri. Più di 500 gli atleti che hanno sfidato se stessi e che sono stati premiati a fine cronorun con una coppa. Ad inizio gara un minuto di silenzio per ricordare Nunzio Ganci, conosciutissimo runner palermitano che si è spento improvvisamente qualche giorno fa.

Tra le curiosità la partecipazione degli immancabili Ciccio De Trovato e Nino Macaluso, classe 1933, e la vittoria di Dario Cucchiara che ha tagliato il traguardo in 27:57.725.

Rispondi

Commenti Recenti