9 Agosto, 2022
HomeSportCiclismoMTB, siciliani in bella mostra al 34° Meeting Nazionale di Società per...

MTB, siciliani in bella mostra al 34° Meeting Nazionale di Società per Giovanissimi

Sono stati oltre 1500, nel corso del 34° Meeting Nazionale di Società per Giovanissimi,  i piccoli bikers provenienti da tutta Italia che si sono confrontati, la scorsa settimana, nel territorio di Valdobbiadene tra i comuni di Conegliano e Farra di Soligo in provincia di Treviso, nella patria del prosecco che tutto il mondo ci invidia. Uno scenario stupendo e con una organizzazione impeccabile che ha visto impegnati gli organizzatori della società Ciclistica Provinciale di Treviso. Presenti oltre  300 volontari che, coadiuvati dagli stessi organizzatori, hanno saputo accogliere circa 5000 persone nelle 4 giornate di festa per la bici e soprattutto per i bambini.

Le prove sono state tantissime, tutti i ragazzi si sono confrontati nelle diverse discipline sia su strada che fuoristrada; alcuni di loro hanno scelto la mountainbike, effettuando la prove di Cross Country, in un circuito messo a disposizione del comune ai piedi di una collina  a circa 400 m di altezza SLM, altri lo sprint, altri ancora la gimcana e altri la prova su strada in bici da corsa.

I team siciliani che hanno preso parte a questa manifestazione nazionale, la più importante e la più grande su territorio italiano, sono stati: la scuola di ciclismo N.A.G. CO2 di Ficuzza, l’ associazione Pantelleria Outdoor e l’ASD Dreams On Mountainbike che ha schierato 10 piccoli atleti, dai 6 agli 11 anni, della Scuola di ciclismo Federale Catania Bike School.

Parecchi i podi conquistati dalle società siciliane grazie  agli atleti Matteo Arcidiacono e Nicolò Guardo, della ASD catanese Dreams On Mountainbike, Lorenzo Matranga, Francesco Sgembri, Lia Matranga, Giuseppe Buscemi e Gloria Giarraffa, della ASD N.A.G. CO2 Racing Team di Ficuzza (PA) e Sarah Lardizzone della ASD Pantelleria Outdoor.

Soddisfazione per i tecnici che hanno accompagnato i giovanissimi atleti, come Massimiliano Melodoro DS della società N.A.G. CO2,  e Salvatore La Mastra, DS de ASD Dreams On MountainBike. “Tutti i ragazzi – dichiara La Maestra-  al di là dei successi conquistati, sono riusciti a creare un gruppo coeso partecipando ad un’esperienza che resterà indelebile nelle loro menti, un’esperienza che li arricchisce tantissimo grazie al confronto costruttivo vissuto in un territorio sano e ricco di iniziative come quello di Valdobbiadene”.

Presente all’evento anche Paolo Carrasi, fondatore e presidente de ASD Dreams On Mountainbike e direttore della Catania Bike Schoo, che lancia un messaggio per tutti i bambini: “continuate cosi, giovani atleti, fate sport, pedalate e soprattutto divertitevi sempre! Non cercate necessariamente il successo, quando arriverà riuscirete ad apprezzarlo molto meglio perché inaspettato”.

(Ringraziamo Paolo Carrasi per il contributo e per il materiale fotografico)

Rispondi

Commenti Recenti