27 Novembre, 2022
HomeIn evidenzaIscrizioni aperte al 19° Rally del Tirreno

Iscrizioni aperte al 19° Rally del Tirreno

Con l’apertura delle iscrizioni si intensifica ed entra nel vivo la fase organizzativa del 19° Rally del Tirreno. Al fascino mai mutato della competizione notturna si aggiunge quest’anno il ritorno del pubblico dopo le edizioni condizionate dalla pandemia. Nella notte tra il 6 e 7 Agosto gli appassionati rivivranno l’atmosfera magica del rombo dei motori con il fascino dei fasci di luce dei fari supplementari delle auto. La gara organizzata con la consueta professionalità e dedizione da Top Competition, oltre alla validità per il Campionato Rally 8^ Zona, sarà round importante del Campionato Siciliano a coefficiente 1,5, è sarà il terzo appuntamento stagionale.

Anche quest’anno il quartier generale sarà a Villafranca Tirrena, presso l’area ex Pirelli, le operazioni preliminari di accredito, le verifiche sportive e tecniche ed il parco assistenza. Sede della direzione gara, della sala stampa è previsto presso il centro giovanile Fabrizio Ripa. Sempre l’apprezzata località balneare, partner storico della gara, sul lungomare Cristoforo Colombo di fronte piazza Graziella Campagna, sarà sede della partenza prevista alle ore 22.01 e dell’arrivo alle ore 10 della mattina successiva, domenica 7 agosto. Il comune alle porte del Capoluogo, come tutti quelli coinvolti dall’evento hanno rinsaldato fiducia e collaborazione con lo staff organizzatore, sempre attento ad ogni aspetto promozionale.

Spiccano le modifiche alle tre le prove speciali in programma, da ripetere tre volte, la “Roccavaldina” di Km 7,36 con passaggi previsti alle 22.55, alle 3.13 e alle 7.31; la “Colli 4 Strade-Messina” di Km 9.19 alle 23.57, alle 4.15 e alle 8.33 e la “Campo Italia” di km 6.,56 alle 00.34 , alle 4.52 e alle 9.10. L’inserimento di quest’ultima prova rappresenta una delle novità rispetto all’ultima edizione, previsto lo shakedown sabato 6 agosto nel tratto iniziale della prova Colli 4 Strade-Messina.

L’edizione 2021 fu vinta dall’equipaggio palermitano formato da Alessio Profeta e Sergio Raccuia su Skoda Fabia, davanti a Andrea Nastasi e Graziella Rappazzo su Peugeot 207 Super 2000 e al trapanese Bartolo Mistretta e Andrea Anastasi su Renault Clio R3C.

Rispondi

Commenti Recenti