27 Novembre, 2022
HomeCONTENUTO SPONSORIZZATOCiclismo, azienda siciliana crea la maglia per il comitato Trentino

Ciclismo, azienda siciliana crea la maglia per il comitato Trentino

Sbarca in Trentino SerialBiker, azienda siciliana specializzata nella realizzazione e vendita di maglie tecniche per il ciclismo con una particolare propensione per il fuoristrada,  in particolare l’enduro e il downhill. Il Co.Re del Trentino della federazione ciclistica Italiana ha infatti scelto un loro modello per  le nuove maglie da assegnare ai campioni provinciali. Ci siamo ispirati ovviamente alle meravigliose montagne – spiega  Nicky Calò –  meta di pellegrinaggio di tutti gli appassionati di Mountain Bike usando i colori ufficiali del logo Trentino mentre per il tema principale abbiamo optato per il pantone dello stemma della regione unendolo al bianco per dare risalto a tutto il contesto e ricordare la neve, componente di certo importante per tutta la regione a prescindere dal mondo bici. Il tessuto utilizzato è di tipo Racing, traspirante e molto resistente agli strappi e all’usura oltre che certificato GOTS e OEKTEX 100 per una salubrità senza eguali e la garanzia di una filiera produttiva ecosostenibile”.

Abbiamo iniziato nel 2018 – continua Calò – realizzando per gli amici un T-Shirt che rappresenta uno sugar skull (o teschio) messicano con una bicicletta al posto degli occhi. Come nelle più classiche delle storie, cominciano ad arrivare molte richieste così decidiamo di stamparne ancora e poi altre ancora aggiungendo colori e piccole varianti. 

“A Marzo del 2021, SerialBiker diventa azienda, ci strutturiamo e tra mille difficoltà riusciamo  finalmente ad aprire il nostro sito, www.serialbiker.it vede la luce ufficialmente il 15 Marzo del 2021″. “Il 2022 è l’anno in cui abbiamo creato il nostro SERIALAB, una sede con esposizione, magazzino, sala riunioni e studio grafico per concentrare tutte le attività in un unico posto, inoltre a giugno di quest’anno abbiamo prodotto alcune maglie per le premiazioni della Federazione Ciclistica Italiana, motivo questo di orgoglio e prestigio per una start-up come la nostra”.

Rispondi

Commenti Recenti