29 Settembre, 2022
HomeSportBasketLa Basket School Messina ingaggia il croato Ivan Živković

La Basket School Messina ingaggia il croato Ivan Živković

Nuovo movimento di mercato della Basket School Messina, che lavora per completare il roster da affidare a coach Francesco Paladina in vista dell’inizio del campionato di serie C “Gold”. Il settimo giocatore contrattualizzato dalla società del presidente Massimo Zanghì è la guardia/ala croata Ivan Živković.

Nato il 22 gennaio 2002 a Šibenik, città di quarantaseimila abitanti posta sul mar Adriatico, è alto 200 cm e proviene dal GKK Šibenka, club che disputa la Premijer Liga Croata. Ha mosso i primi passi di basket all’età di sei anni ed ha trascorso tutta la sua carriera nel GKK Šibenka. E’ stato capitano di Under 11, U13, U15, U17, U19 e della maggiore “B”, nonché giocatore della nazionale croata Under 15 nel 2017. Ha esordito in prima squadra a 16 anni e da allora ha giocato 19 partite ufficiali. La talentuosa guardia/ala croata nel 2021/22 ha iniziato la stagione con la società di appartenenza, con la quale ha firmato un contratto fino al 2024 ed è poi stato ceduto fino al termine del campionato al KK Medveščak di Zagabria, compagine della Prva Liga.

Nell’annata agonistica appena conclusa, può vantare 5 presenze nella Premijer Liga Croata con la canotta del GKK Šibenka e 10 i “gettoni” in A2 croata con il KK Medveščak. Živković è pronto a fornire il proprio contributo al suo nuovo club. “Sono molto felice di venire a giocare a Messina – dichiara il talento croato -. Ho avuto modo di vedere che i tifosi peloritani amano molto la pallacanestro e i loro beniamini. A loro voglio dire che in campo daremo tutto quello che abbiamo”.

Il benvenuto della Basket School Messina

Per Živković sarà un cambiamento dopo tanti anni vissuti quasi tutti nello stesso sodalizio. L’esperienza che si appresta a vivere in Italia sarà un motivo di crescita per cercare raggiungere determinati obiettivi, sia personali che di squadra: “I miei obiettivi e le mie aspettative in Italia sono costruire una buona intesa del gruppo e cercare di vincere ogni partita. Sono una guardia tiratrice, che può giocare anche da ala piccola e ala forte. La mia arma migliore è il tiro da tre punti, che spero di sfruttare spesso durante la stagione”. Il ragazzodi Šibenik giungerà a nella città dello Stretto agli inizi di settembre, insieme agli altri compagni e si metterà a disposizione dello staff tecnico per l’inizio della preparazione.

Le FOTO sono tratte dalla pagina Facebook della Basket School Messina, che ringraziamo per la preziosa collaborazione. 

 

Rispondi

Commenti Recenti