5 Febbraio, 2023
HomeSportNuotoGruppo Sportivo Paralimpico della Difesa,16 atleti attraverseranno lo Stretto di Messina

Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa,16 atleti attraverseranno lo Stretto di Messina

Il Capitano del Gruppo Ten. Col. Gianfranco Paglia: "Faremo questa staffetta per dimostrare che la disabilità non è un limite".

Una nuova sfida per il Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa. Il 20 Agosto, con partenza prevista per le ore 8.45, 16 atleti raggiungeranno a nuoto Villa San Giovanni nella classica Traversata dello Stretto. A  collaborare  con lo Stato Maggiore della Difesa, V Reparto, per un supporto sul territorio, ci sarà la ASD Ulysse. 

I 16 atleti raggiungeranno a nuoto Reggio Calabria in una traversata che li metterà alla prova cercando di superare un ulteriore limite, essa prevede un percorso a staffetta di circa 3,8 Km con partenza da Torre Faro e arrivo a Villa San Giovanni. Si cimenterà anche il capitano del GSPD il Ten. Col. Gianfranco Paglia che ha sottolineato: “Quella del 20 agosto sarà una prova in cui, a differenza delle altre competizioni sportive, non ci saranno vincitori e vinti ma, all’arrivo, saremo tutti insieme per dimostrare ancora una volta la forza, la determinazione e la tenacia del Gruppo che non si arrende e continua a servire il Paese tenendo ben saldi i valori per cui hanno giurato fedeltà alle Istituzioni. Ogni occasione è valida per far sventolare il Tricolore. La traversata si svolgerà per la prima volta a staffetta, ci sarà chi proverà a farla tutta e chi, in base alla propria disabilità, la sosterrà in parte. Ciò che conterà sarà il supporto reciproco che ci daremo testimoniando che la disabilità non conosce limiti e che il GSPD è una concreta evidenza.”

Gli atleti che si protagonisti dell’impresa sono: Giuseppe Spatola, Massimiliano Riccio, Raffaele Di Luca, Daniele Nasole, Victor Scaccia, Roberto Como, Jacopo Curzi,Michele Ricciardi, Angelo Corsaro, Umberto Santangelo, Davide Grasso, Adriano Vena, Giorgio Porpiglia, Alessandro Recita, Andrea Quarta e Gianfranco Paglia

Rispondi

Commenti Recenti