4 Dicembre, 2022
HomeSportCalcioQatar 2022:a dare spettacolo pensano Portogallo e Ghana,3 - 2 il finale

Qatar 2022:a dare spettacolo pensano Portogallo e Ghana,3 – 2 il finale

Portogallo-Ghana 3-2 la partita più spettacolare, almeno per adesso, del campionato qatariota, tutte le reti concentrati nel secondo tempo e risultato in bilico fino all’ultimo secondo. Le due squadre se li sono date di santa ragione ma alla fine l’ha spuntata l’esperienza degli europei che comunque in vari tratta della gara hanno regalato la costruzione del gioco. Ronaldo entra nella storia con realizzazioni in cinque edizioni, non c’era mai riuscito nessuno, nemmeno Pelé o Maradona. Il Ghana ho provato sino al 100′ minuto quando ha messo in crisi le coronarie dei tifosi portoghesi quando Inaki Williams sfiora il 3-3. Nel primo tempo già al 10′ Ronaldo potrebbe andare in gol ma non è lucido e sbaglio il controllo. Al 31′ Ronaldo va in rete ma l’arbitro annulla per un fallo su Dijku. Nel secondo tempo al 10′ Kudus si divora il gol: davanti a Diogo Costa la manda a lato. Dopo una decina di minuti l’azione che sblocca il match: Ronaldo, secondo l’arbitro subisce in area ghanese fallo da Salisu. Il rigore è trasformato dal campione portoghese che entra dunque nella storia. Al 28′ arriva il pareggio del Ghana: Baba serve Kudus che crossa per André Ayew che batte il portiere lusitano. Dura poco la felicità degli africani. Al 33′ Felix davanti al portiere Ati Zigi non sbaglia: 2-1. Il Ghana si catapulta in avanti ma il vantaggio portoghese ha piegato le gambe agli africani. Al 35′ Bernardo Silva lancia Rafa Leao il diagonale è chirurgico ed è il 3-1, la fine di un incubo, anzi no. Al 90′ mentre i portoghesi stanno pregustando la vittoria arriva il colpo di testa di Bukari che sigla il 3-2. Paura lusitana. Mancano i dieci minuti di recupero. Al 100′ stava per succedere l’incredibile il portiere del Portogallo ritarda il rinvio, tenta di perdere tempo, è sereno ma non sa che dietro sta arrivando Inaki Williams che gli ruba la sfera e ma scivola mentre si sta girando e il portiere recupera. Finisce qui una bella partita, per la festa portoghese e la disperazione ghanese.

Portogallo – Ghana 3-2

Portogallo: Diogo Costa; Cancelo, Danilo, Rúben Dias, Guerreiro; Bruno Fernandes, Neves (77’ Leao), Otavio (56’ Carvalho); Bernardo Silva; João Félix, Ronaldo.

Ghana: Ati Zigi; Seidu (66’ Lamptey), Djiku, Salisu, Amartey, Rahman; Kudus (77’ Bukari), Partey, Abdul Samed, André Ayew (77’ Jordan Ayew); Iñaki Williams.
Marcatori : 65’ rig. Ronaldo, 78’ Joao Felix, 80’ Leao; 73’ Ayew, 89′ Bukari.

Rispondi

Commenti Recenti