11 Maggio, 2021
Home Attualità Palermo, nuovo sequestro alla palestra “Virgin Active”

Palermo, nuovo sequestro alla palestra “Virgin Active”

Il tribunale del Riesame di Palermo, accogliendo il ricorso della Procura, ha disposto un nuovo sequestro dell’immobile sede della palestra Virgin Active, sita in via Gioacchino Ventura.

L’edificio era stato sequestrato nei mesi scorsi per presunti abusi edilizi nella ristrutturazione e pericolo di crollo, ma il gip, su istanza del legale del proprietario della struttura, aveva poi dissequestrato l’immobile. Contro la decisione i pm hanno fatto ricorso al Riesame. Non è stata ancora depositata la motivazione del provvedimento.

GLI INDAGATI

Nell’indagine sono coinvolti per abuso edilizio: Filippo Basile, amministratore della “Euroleasing Company spa” proprietaria dell’immobile; Antonino La Duca, il progettista e direttore dei lavori e Tommaso Castagna, il titolare della società che ha gestito il cantiere.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi