22 Settembre, 2021
HomeSportPallanuoto, Serie B: I pronostici del Venerdì

Pallanuoto, Serie B: I pronostici del Venerdì

Di Giovanni Saeli

É passato un anno ma finalmente eccoci qui.
Torna la Serie B maschile e dunque, puntuali come sempre, tornano i “Pronostici del Venerdì” assieme al buon Manlio Mentesana, oggi tecnico delle giovanili Telimar che per tanti anni ha guidato varie panchine in Serie B

Pronostici si.. ma non troppo: sarà difficile ricominciare a giocare un po’ per tutti. I ritmi della Serie B sono da sempre alti e raggiungerli senza poter fare amichevole durante la preparazione di certo non é semplice. Dunque ci vorranno un po’ di partite prima di vedere la qualità che la Serie B ci ha sempre regalato.

Cus Palermo – R.n. Palermo 89′ : 80%-20%

Cus Palermo ampiamente favorito: la promozione é un obiettivo chiaro per i ragazzi di Occhione che vogliono subito iniziare bene la stagione. Dentro anche Claudio Geloso e la squadra é sempre più completa.
La Rari Nantes, dal canto suo, ha cambiato tutto il roster: dentro tanti giovani provenienti dalle giovanili Telimar guidati dall’esperto Quartuccio. Possono diventare un’outsider alla lunga ma per adesso é ancora presto.

Waterpolo Palermo – Waterpolo Catania: 70%-30%

Il Palermo é una squadra costruita per fare il salto di categoria. La rosa e l’organizzazione della società sono ottime: Tuscano, Fabiano e Pasquale Palermo hanno portato maggiore qualità di gioco e Puleo adesso ha tante armi a disposizione.. Insomma…l’esordio in casa non si può sbagliare.

La Waterpolo Catania conta su una rosa molto esperta con giocatori del calibro di Paratore, Faro e Tagliaferri ma giocare a Palermo contro una rosa molto in forma come il Palermo non sarà una passeggiata.

Etna Waterpolo – Ossidiana Messina: 60%-40%

L’Etna conferma il gruppo dello scorso anno aggiungendo Riolo e Catania. Sfidano i messinesi nel fortino della Scuderi e questo li rende maggiormente favoriti.
L’Ossidiana Messina affronterà questa stagione con tantissimi 2001/2002 molto interessanti in un progetto che dall’anno scorso li vede protagonisti nel roster di Germanà. I messinesi hanno voglia di dimostrare le loro potenzialità ma Catania é una vasca difficilissima.

Cesport Italia – Brizz Nuoto Acireale:  55% – 45%

Cesport riparte dai giovani dopo l’auto-retrocessione insieme ai senatori Esposito e Femiano. Ci vorrà del tempo per trovare l’amalga giusta ma il gruppo é comunque di buon livello.

La Brizz neopromossa é sicuramente una grande incognita. Squadra che fa del gruppo la sua forza e, con l’aggiunta di Greco, Privitera e Calà può diventare la vera mina vagante del girone 7. Di certo, per mister Giuffrida ed i suoi esordire alla Scandone non sarà semplice.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi