25 Ottobre, 2021
HomeSportCiclismoParis - Nice (2.UWT), Stage 1: tappa e maglia per Sam Bennett

Paris – Nice (2.UWT), Stage 1: tappa e maglia per Sam Bennett

Sull’arrivo di Saint Cyr L’Ercole sfreccia Sam Bennett che non lascia scampo agli avversari. Caduta e ritiro per Richie Porte

 

 

Con una volata di pura potenza Sam Bennett (Deceuninck – Quick Step) vince la prima tappa della Paris – Nice (2.UWT) sull’arrivo di Saint Cyr L’Ercole battendo Arnaud Démare (Groupama – FDJ) e Mads Pedersen (Trek – Segafredo).

E’ Fabien Doubey (Team Totale Direct Energie) il fuggitivo di giornata che ha il benestare di un gruppo che gli lascia un vantaggio che supera di poco i 5′; il lavoro della Deceuninck e della Trek fanno crollare il vantaggio a 70 km dall’arrivo ad un minuto scarso.

Entra in azione Philippe Gilbert (Lotto – Soudal) che si rivolge al compagno Stefano Oldani con le seguenti parole: “we attack?” e l’azzurro risponde “let’s do it!”. I due sono seguiti dal Chris Lawless che fa da stopper per il compagno in testa alla corsa.

Sulla Côte de Senlisse caduta per Richie Porte (INEOS Grenadiers) che dolorante si ritira dalla corsa; il finale è molto frizzante con diversi attacchi uno dei quali vede protagonista il temibilissimo Søren Kragh Andersen (Team DSM) ma il gruppo non gli lascia scampo e chiude sull’azione del ciclista danese.

A lanciare la volata è la BORA – hansgrohe che fa un bel lavoro per Pascal Ackermann  che non può nulla davanti alla potenza di Bennett che piazza la sua terza vittoria stagionale.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi