22 Settembre, 2021
HomeNewsL’Arcobaleno Ispica vince la sfida per il terzo posto contro il Città...

L’Arcobaleno Ispica vince la sfida per il terzo posto contro il Città di Palermo

L’Arcobaleno Ispica ha messo un’ipoteca sul terzo gradino del podio, battendo, sul parquet del “PalaTricomi” di Rosolini, il Città di Palermo per 8-4 nella nona giornata di ritorno del campionato di serie B di calcio a 5.

Approccio migliore dei ragazzi allenati da Marcello Mittelman in un match giocato ad alti ritmi ed abbastanza nervoso, anche per l’importanza della posta in palio. In virtù di questa vittoria, gli iblei hanno portato a +9 il vantaggio proprio sui rosanero, che hanno disputato, però, una partita in meno.

Inizio della partita giocata al “PalaTricomi” di Rosolini

CRONACA – La fase di studio dura poco più di un minuto, fino al gol di Di Benedetto che porta in vantaggio i padroni di casa. I palermitani cercano di reagire, ma peccano della necessaria precisione nelle conclusioni. Ancora Di Benedetto sigla il raddoppio su perfetto assist di Costamanha.  Al 7’ il tris di Lupo, favorito da un grave errore in uscita commesso dagli avversari.

Inizio gara traumatico, quindi, per il CdP, che riduce, comunque, le distanze (3-1) grazie al diagonale di Montelli. L’Arcobaleno Ispica è sempre pericoloso quando riparte in velocità e, nel finale di tempo, va altre due volte a bersaglio; prima Lupo cala il poker, poi, a 26” dall’intervallo, Flores firma il 5-1 con un millimetrico destro.

In avvio di ripresa, Montevago e compagni provano subito il “quinto di movimento”, ma vengono infilati dal tiro da lontano di Ficili. Le successive reti di Di Maria e Montelli riducono le distanze (6-3) tra i quintetti, ridando speranze di rimonta agli orgogliosi ospiti, che si affievoliscono nuovamente sul 7-3 “orange” di Flores. Completano il tabellino i centri di Rizzo e dello scatenato Flores. Il Città di Palermo si è lamentato per le decisioni arbitrali, che hanno prodotto pure diversi provvedimenti disciplinari.

Nel prossimo turno (sabato 20 marzo) sono in programma le sfide Città di Palermo-Polisportiva Futura e Futsal Canicattì-Arcobaleno Ispica.

TAB. ARCOBALENO ISPICA-CITTA’ DI PALERMO 8-4 (p.t. 5-1)
Marcatori: 2’ e 6’ Di Benedetto; 7’ e 17’ Lupo;  9’ e 3’ st Montelli; 19’, 4’ st e 12’ st  Flores; 1’ st Ficili; 2’ st Di Maria; 9’ st Rizzo.
Arcobaleno Ispica: Nazario, Flores, Ficili, Modica, Lupo, Di Benedetto, Incorvaia, Costamanha, Corallo, Cataldi, Mittelman, Morabito. All. Mittelman.
Città di Palermo: Immesi, An. Sposito, Restivo, Montevago, Rizzo, Montelli, Di Maria, Accetta, Campisi, Al. Sposito, Mazzola. All. Cappello.
Arbitri: Saccà di Reggio Calabria e Cundò di Soverato.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi