7 Luglio, 2022
HomeSportCiclismoCoppa Sicilia Xco, un campionato che si sta rivelando sempre più entusiasmante

Coppa Sicilia Xco, un campionato che si sta rivelando sempre più entusiasmante

Che il fuoristrada ciclistico siciliano fosse ad altissimi livelli non lo stiamo di certo scoprendo ora, ma che fosse stato capace di attirare cosi tanto interesse nella nostra Redazione, per vocazione  più attenta al settore strada, è una bella scoperta anche per lo scrivente. L’attesa della ripresa del ciclismo su strada ci ha, per forza di cose, catapultato tra i Single Track della Coppa Sicilia Xco, capace di garantire numeri interessanti sia in termini di partecipazione che di perfomance agonistiche. Le prime tre tappe, Giarre, Modica e Caltanissetta, ci hanno detto che la voglia di confrontarsi sui campi gara è davvero tanta, sia per gli atleti che per gli organizzatori. Il seguito degli appassionati dell’Xco, che ha prodotto record di iscrizioni a Giarre con oltre 350 partenti, è stato confermato nelle due tappe successive, e la quarta tappa di Santa Ninfa, in programma domenica prossima, lascia prevedere ulteriori certezze sugli sviluppi di crescita che la stagione promette nonostante le restrizioni ed i rigidi protocolli causati dalla pandemia.

Sul fronte agonistico i nomi a primeggiare sono sempre gli stessi. Emanuele Spica, Salvatore Lo Monaco e Valeria Trupia, ripropongono il Race Mountain come squadra di livello assoluto, ma l’uomo da battere è Davide Distefano del Berria Racing Italia, che al momento non sbaglia nulla. Contro di lui l’higlander Giuseppe Di Salvo dell’omonima GDS Team Pro Competition, che già domenica scorsa ha lanciato i primi avvertimenti per mettere in chiaro che non partecipa per fare vetrina. Non dimentichiamoci di Vincenzo Saitta che, tra un impegno e l’altro  fuori dalla Sicilia, è sempre lì a ricordare che se corre in squadra con il Campione del Mondo Leo Paez non è un caso.

Domenica si va, come detto, a Santa Ninfa, per la Xco Finestrelle, organizzata dalla ASD Finestrelle Bikers. Altra Gara Top Class,  5 giri della lunghezza di 4,62km e 180m di altimetria ognuno, che fa segnare già circa 300 partecipanti, compresi Lucia Bramati, Andrea Colombo e Fabio Bassignana del Team Bramati Trinx Factory , ulteriore riconoscimento alla qualità delle gare Siciliane di MTB. “Siamo orgogliosi dichiara il Presidente dell’Asd  Antonino Catalano  – di ospitare una XCO top class di grande richiamo per team ed atleti di livello nazionale a testimonianza del grande lavoro fatto da noi e dalla federazione”

Fabio Bologna
Fabio Bologna
Ideatore di Sport Web Sicilia, ha collaborato in passato con diverse testate giornalistiche siciliane scrivendo di ciclismo e di sport in generale. Conosce le realtà sportive regionali di molteplici discipline

Rispondi

Commenti Recenti