31 Luglio, 2021
HomeNewsLa Rizzotti Design chiude terza dopo il KO con Akademia Sant'Anna

La Rizzotti Design chiude terza dopo il KO con Akademia Sant’Anna

Poteva cambiare la classifica e, invece, la situazione rimane immutata. La Rizzotti Design perde per 3-1 al cospetto dell’Akademia Sant’Anna e conclude la prima fase del girone E2 del campionato di B1 in terza posizione.

La cronaca. In 25 minuti le messinesi archiviano la pratica del primo parziale. La Rizzotti Design si perde nella fase finale. Pesano come un macigno i 10 errori commessi. Grande equilibrio sino all’8 pari. Oggioni e Chiara Muzi fissano il primo break per la Rizzotti (4-2). La difesa gira a mille. Iannone firma il 9 pari. Iannone e Escher portano Akademia avanti tre lunghezze. Ma la Rizzotti, dopo il time out di Relato, riporta tutto in parità (13 pari). Si gioca punto a punto. In contrattacco Akademia timbra la differenza nel 1° set (16-18, 17-22; punto in attacco di Escher) sino al 25-18 finale.

Nel secondo parziale, Relato suona la carica. L’atteggiamento non è quello giusto. Le difese girano a mille. La Rizzotti va avanti 7-5, ma subisce il break immediatamente. La parità è fissata sull’8 pari. Muzi si scatena dai nove metri, tutte le etnee alzano il ritmo. I sei punti di vantaggio (17-11) costituiscono un patrimonio industriale per la Rizzotti. Iannone blocca la striscia positiva. L’Akademia – grazie alla Marino – sigilla il 19 pari (passivo delle etnee di 8-2). Cambia la storia del set che Composto e compagne vincono 25-21.

Nel terzo set le ragazze di Relato trovano quella reazione attesa nei primi due set. Proprio nel momento topico della partita l’Akademia sciupa un break di cinque punti (16-11). L’equilibrio si raggiunge sul 22 pari. Ma tre errori di fila messinesi riportano in partita la Rizzotti. Ma nel quarto set spinge sull’acceleratore la squadra di Gagliardi. Bilardi, Composto, Marino e Escher imprimono il ritmo giusto. La squadra messinese gioca in scioltezza (22-13). Il break si rivela fatale. Festeggia l’Akademia Sant’Anna, la Rizzotti attende notizie dalla Federazione sulla nuova formula della seconda fase.

Il tabellino

Akademia Sant’Anna – Rizzotti Design Catania 3-1

Akademia Messina: Giordano 1, Iannone 10, Marino 14, Escher 14, Composto 13, Bilardi 6, Giudice (L1). Ne: Rotella, Torre, Pugliatti, Boffi, Bontorno, Gueli. All.: Nino Gagliardi.

Rizzotti Design: Muzi 20, Monzio Compagnoni 9, Agbortabi 5, De Luca, Oggioni 10, Messaggi 2, Minervini, Pezzotti 1, Conti 3, Bonaccorso G. (l). Ne: Belluomo, Strano (L2), Lombardo, Musumeci. All. Marco Relato.

Arbitri: Vincenzo Emma di Enna e Giuseppe Pampalone di Palermo

Set: 25-18; 25-21; 22-25; 25-19

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi