31 Luglio, 2021
HomeSportCiclismoCiclismo Paralimpico, dal ritiro della nazionale il pensiero ad Alex Zanaradi

Ciclismo Paralimpico, dal ritiro della nazionale il pensiero ad Alex Zanaradi

La Nazionale di Ciclismo Paralimpico ha appena concluso il ritiro in abruzzo,  a Francavilla al Mare (Chieti), dove e’ iniziata la prima parte della preparazione in vista delle Paralimpiadi di Tokyo 2021 che si svolgeranno tra agosto e settembre. Prima i Campionati Italiani su strada in calendario l’11 Aprile a Marina di Massa e poi la Coppa del Mondo in Belgio i primi di Maggio. Il pensiero per atleti e staff non poteva non andare ad alex Zanardi, coinvolto nel 2020 in un incidente lo scorso anno ed ancora n condizioni cliniche serie ” Alex per noi rappresenta tanto – spiega il capitano Pierpaolo Addesi – è un amico importante, la situazione non è delle migliori, ma è un lottatore. A me e a tutti noi della nazionale manca molto”. Il ricordo di Zanardi e’ anche nelle parole del CT della Nazionale Mario Valentini.” Undici anni insieme a noi con la nostra nazionale, Alex è un grande lottatore, è uno di noi ma sono sicuro che diventerà il simbolo del nostro movimento paralimpico”.

 

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi