21 Settembre, 2021
HomeNewsLa Pgs Luce ci prova a Catanzaro, Spagnolo esalta la capolista

La Pgs Luce ci prova a Catanzaro, Spagnolo esalta la capolista

La Pgs Luce ha cercato di mettere paura al Catanzaro, che si è imposto, però, per 7-3 nella penultima giornata del campionato di serie B di calcio a 5.

I messinesi, che lamentavano quattro squalificati, hanno fornito una discreta prestazione sul campo della capolista, priva di un giocatore positivo al covid-19, ma il maggiore tasso tecnico degli avversari e la strepitosa prova di Spagnolo, andato ben cinque volte a bersaglio, hanno fatto la differenza.

L’inizio del match giocato in Calabria

CRONACA – I padroni di casa pigiano subito il piede sull’acceleratore, ma i biancazzurri reggono l’urto iniziale anche grazie ai pronti interventi di Fiumara. Al 5’ Spagnolo fallisce un rigore, indirizzando dal dischetto la sfera a lato. L’errore carica il n.22 giallorosso che, un minuto dopo, comincia lo show personale, sbloccando il punteggio.

I calabresi continuano ad attaccare e, colpita una traversa, raddoppiano sempre con Spagnolo (12’), che insacca il pallone sotto l’incrocio. Lo scatenato Spagnolo sigla altre due reti al 15’, portando il risultato sul 4-0. Nel finale di frazione, Bruno impegna Critelli con un rasoterra e poi lo batte da lontano.

Un time out della Pgs Luce

Nella ripresa, ancora Bruno dimezza le distanze con un millimetrico diagonale di destro. La Pgs Luce ci crede e si riporta in scia al 9’ (4-3), quando Costanzo mette a segno il suo decimo centro stagionale.

Nel momento più complicato per i locali, sale in cattedra Ecelestini, realizzando una doppietta di pregevole fattura, che riporta i suoi sul +3 (6-3). Boccaccio sfiora poi la marcatura in scivolata, mentre, sull’altro fronte, Spagnolo fa “cinquina”. Nel turno conclusivo del 24 aprile, i peloritani riposeranno come da calendario.

TAB. CATANZARO-PGS LUCE 7-3 (p.t. 4-1)
Marcatori: 6’, 12’, 15’, 15’ e 19’ st Spagnolo; 18’ e 6’ st Bruno; 9’ st Costanzo; 11’ st e 16’ st Ecelestini;
Catanzaro: Critelli, Ecelestini, Amendola, Capicotto, Calabrese, Chillà, Monterosso, Patamia, Borrello, Spagnolo, Rotella. All. Mardente.
Pgs Luce: Fiumara, Fallico, Irrera Costa, Raffa, Lauro, Irrera, Costanzo, Fumia, Boccaccio, Bruno, Vita, Coppolino. All. Caratozzolo.
Arbitri: Schillaci di Enna e Pagano di Catania.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi