21 Ottobre, 2021
HomeNewsBadminton, "Le Piume d'Argento" Palermo secondo ai campionati a squadre

Badminton, “Le Piume d’Argento” Palermo secondo ai campionati a squadre

Si è aperta ufficialmente in questo weekend la corsa che porterà a decretare chi succederà al BC Milano come campione italiano a squadre. La società meneghina ha centrato lo scorso anno il settimo titolo consecutivo.

Un impero che continua anche oggi, con la formazione lombarda che guida la classifica con quattro successi: 5-0 con il GSA Chiari e il Castel di Iudica; 4-1 con il Boccardo Novi e 3-2 con Piume d’Argento.

IL TORNEO

A fare da palcoscenico al primo concentramento che ha visto affrontarsi gli 11 team per le prime quattro giornate è stata la casa del Badminton italiano, il Centro Tecnico Federale PalaBadminton di Milano.

Le Piume Badminton Palermo

A insediare i pluricampioni con 17 punti ci sono tre società. I sardi di MaraBadminton che sono a quattro lunghezze di distanza ma con un match in meno, i siciliani di Piume d’Argento e gli altoatesini dell’ASV Malles.

L’ascesa di queste formazioni e il sostanziale equilibrio sia in zona playoff che in zona salvezza è stato garantito dal nuovo regolamento federale che ha permesso agli atleti di poter partecipare a più competizioni a squadre in diversi paesi. Ciò ha incentivato moltissimi talenti continentali a solcare per la prima volta i campi del Campionato Italiano a squadre.

Tre sono state le vittorie per le Piume d’Argento hanno superato rispettivamente 3-2 il GSA Chiari, 5-0 Castel di Iudica, 4-1 Le Saette ed una sconfitta per  3-2 contro la BC Milano all’ultima partita.

LE PAROLE DI PAOLO CARACAUSI (LE PIUME D’ARGENTO)

“Non posso che essere soddisfatto di questi primi risultati – dichiara il Presidente delle Piume d’Argento Paolo Caracausi – che ci collocano al secondo posto a pari merito di altre due squadre. I miei ragazzi si sono ben comportati e anche se consapevoli che il cammino sia ancora lungo speriamo di confermare i primi posti in classifica. Sabato e domenica prossima il campionato si giocherà in casa al Palaoreto e speriamo di potere allungare rispetto alle inseguitrici.  Abbiamo messo su una squadra competitiva e sono certo riusciremo a prenderci qualche bella soddisfazione.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi