21 Settembre, 2021
HomeNewsUltima spiaggia per il Green Basket, sfida da dentro o fuori con...

Ultima spiaggia per il Green Basket, sfida da dentro o fuori con Fiorenzuola

Il Green Basket Palermo è atteso dall’ennesimo bivio della sua stagione. Questa volta però il tempo rimasto al termine della stagione non concederà ulteriori chance. Serve una vittoria, domani sera alle 19, in casa della Pallacanestro Fiorenzuola 1972, per alimentare ancora le residue speranze di permanenza in Serie B.

Biancoverdi reduci dalla sconfitta casalinga contro Varese, che ha complicato il percorso in campionato dei ragazzi di coach Verderosa. Le buone cose mostrate a tratti nel corso del match lasciano comunque aperte ancora i pronostici in favore dei siciliani, che però adesso devono reagire e costruire 40’ di continuità.

Dall’altra parte gli emiliani hanno già trovato un successo in questa seconda fase, contro Torrenova, e giocato tre ottime partite (pur se perse) contro formazioni di livello come Agrigento e Bernareggio. .

La sconfitta con Varese ha dato delle buone indicazioni – afferma il capitano del Green Basket Giuseppe Lombardo -. Chiaro è che a questo punto le buone indicazioni non bastano più. Ma questa squadra ha dimostrato di saper soffrire e reagire, ci è mancata la zampata finale. A Fiorenzuola sarà una sfida dura, da affrontare con il cervello: ci aspettano tre trasferte nelle ultime 5 partite, serve un atteggiamento da guerra e stare sul pezzo anche se le cose ci girano male”.

Palla a due in programma alle 19 al PalaMagni di Fiorenzuola D’Arda (PC), arbitreranno l’incontro Diego Secchieri di Venezia e Michele Biondi di Trento. Non ci sarà copertura televisiva per assistere all’incontro, che potrà comunque essere seguito grazie al Netcasting Live sul sito della LNP.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi