21 Ottobre, 2021
HomeSportNuotoRiparte il Nuoto Master in Sicilia

Riparte il Nuoto Master in Sicilia

Riparte il Nuoto Master in Sicilia, e lo fà in grande stile!

Dopo la parentesi del 28 Marzo in cui Palermo ha ospitato i Campionati Regionali di Nuoto Master, ecco che dopo un mese di “vediamo che succede” da parte degli addetti ai lavori, due Società hanno dato conferma dello svolgersi delle Manifestazioni già prenotate nel Circuito Supermaster nazionale 2020/2021.

Si tratta del 16° Santa Lucia delle Quaglie previsto a Siracusa all’aperto Domenica 9 Maggio presso la Cittadella dello Sport e del 4° Trofeo Master Nuoto calendarizzato a Palermo Domenica 23 Maggio nella vasca olimpionica al chiuso  di Viale del Fante.

Due Società il Circolo Canottieri Ortigia di Siracusa e l’Olympia Palermo hanno deciso quindi di confermare due Manifestazioni il cui svolgimento era stato approvato l’anno scorso, ma che la pandemia, la seconda ed ora la terza ondata, avevano seriamente messo a rischio così come successo con le altre sei Manifestazioni ‘saltate’ precedentemente da Novembre 2020 ad Aprile 2021, con l’esclusione appunto dei Regionali Master.

L’esperienza positiva del Campionato Regionale, grazie alle ferree regole dettate dalle Linee Guida, ha permesso quella necessaria infusione di fiducia che Società ed organizzatori di eventi avevano bisogno per poter proporre la disputa di queste due date e permettere quindi al movimento Master, ricordiamo riconosciuto da FIN e CONI come attività sportiva di interesse nazionale, di poter ripartire in sicurezza.

Riparte il Nuoto Master in Sicilia quindi, e dopo la calendarizzazione delle aperture da parte del Governo Centrale, assume ora molta importanza anche l’acquisizione da parte della FIN della regola relativa al pass dato dalla ‘certificazione verde’ che permetterebbe ad atleti di altre regioni di poter partecipare ad eventi fuori Regione.

Ricordiamo che la certificazione verde dal prossimo 26 Aprile permetterà a chi ha completato, con una o due dosi, la vaccinazione, chi è guarito dal Covid e chi si è sottoposto a tampone rapido o molecolare nelle 48 ore precedenti l’impegno sportivo, a poter valicare i confini della propria Regione.

Tornando alle due Manifestazioni per l’occasione risultano gemellate non solo nei Regolamenti ma anche nell’attribuzione di premi speciali per chi partecipa ad entrambe, ma saremo più chiari appena i Regolamenti saranno visibili.

Nel mentre potete consultare il programma gare nei due ‘eventi’ creati appositamente sulla pagina facebook di nuotosicilia.it e ribadiamo che, essendo ancora a porte chiuse, la copertura streaming delle due Manifestazioni sarà assicurata da Sport Web Sicilia, Media Partner ufficiale dei due eventi.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi