23 Gennaio, 2022
HomeNewsMatteo Melluzzo e Wilson Marquez protagonisti del "3° Meeting E.A.P. Sicily World"

Matteo Melluzzo e Wilson Marquez protagonisti del “3° Meeting E.A.P. Sicily World”

Meritato successo per il terzo “Meeting E.A.P. Sicily World”, che si è svolto sulla pista di atletica leggera del CUS Catania. In un intenso pomeriggio, si sono susseguite le gare di velocità e mezzofondo (80, 100, 200, 400 800, 1500 e 5000 metri) più il salto in lungo. Protagonista anche una nutrita rappresentanza della nazionale maltese, guidata dal presidente Federale.

Gli atleti dei 100 metri a Catania

La prova dei 100 maschili ha rappresentato il momento clou della manifestazione con il 18enne siracusano Matteo Melluzzo (Fiamme Gialle) vittorioso in 10”70 nonostante un vento contrario che superava i due metri (2.3 per la precisione),  davanti a Jeremy Dodson (10”85), che corre per Samoa, e al pacese Nicholas Artuso (11”01), anche lui appartenente al gruppo sportivo della Guardia di Finanza.

Dodson si è aggiudicato, invece, i 200 con il crono di 21”52, secondo Roberto Mirabella (Cus Catania, 22”32) e terzo Ignazio Mauro Giudice (Milone Siracusa) in 22”35. Nei 400 affermazione del maltese Graham Pellegrini (49”99), imitato dal connazionale Christian Chetcuti negli 800 (1’56”42).

Wilson Marquez primo nei 5000 metri (foto Monaco)

Brillante successo nei 5000 metri di Wilson Marquez (Siracusatletica), che ha stabilito con 14’53”70  il personale. Quarto, dopo i maltesi Cassar e Micallef, il barcellonese di origini marocchine Zouhir Sahran (Milone, 15’05”37).

Tra le donne, da segnalare il doppio brindisi dell’etnea Chiara Torrisi (Atletica Metallurgica San Marco), prima sia nei 100 ( 12”16) che nei 200 metri  (24”70). Nel salto in lungo femminile, piazza d’onore, infine, per Valentina Agata Rubino (Pro Sport ‘85 Valguarnera) grazie ad un balzo di 5.32 metri.

Le FOTO (scattate da Armando Monaco, che ringraziamo) sono tratte dalla pagina Facebook della Fidal Sicilia. 

Rispondi

Commenti Recenti