4 Agosto, 2021
HomeNewsIl Green Basket prova a salvare l'onore, a Palermo arriva Olginate

Il Green Basket prova a salvare l’onore, a Palermo arriva Olginate

Ultima giornata del campionato di Serie B 2020/21 per il Green Basket Palermo. Gli uomini di Marco Verderosa ospiteranno domenica 2 maggio alle ore 17:00 la compagine di Olginate. Il match sarà valido per l’ottava giornata della Seconda Fase.

I siciliani vanno alla ricerca dei primi punti in questo secondo atto del torneo, ancora avaro di soddisfazioni per i ragazzi di coach Verderosa. Dopo la matematica retrocessione in Serie C, la compagine palermitana prova quantomeno a salvare l’onore, cercando i primi due punti in questa seconda fase della stagione. Intanto, la società del presidente Mantia ha svincolato alcuni tesserati, concedendo loro l’opportunità di proseguire la stagione altrove. Questo è stato il caso di Filippo Guerra, accasatosi a Torrenova, e di Mirko Gentili, trasferitosi a Lamezia (C Silver). I palermitani arrivano a questo match con rotazioni corte ma tutto l’entusiasmo di chi vuole chiudere al meglio un’annata sfortunata.

IL CURRICULUM DI OLGINATE

Di contro ci sarà una compagine ancora alla ricerca della salvezza diretta: solo 4 punti nelle ultime due gare (oltre a Palermo, Olginate dovrà recuperare la sfida contro la Sangiorgese, verso e proprio spartiacque del campionato dei lombardi) garantirebbero la quasi certezza della permanenza in B. Due sconfitte consecutive hanno complicato il percorso dei prossimi avversari del Green, su tutte la sconfitta a Torrenova, che cercheranno così di reagire fin da questa trasferta al PalaMangano. Bloise e Giannini i due top scorer tra le fila di Olginate, a cui i ragazzi di coach Verderosa dovranno fare particolare attenzione.

“Sicuramente Olginate verrà qui a fare una partita solida e tosta, come è giusto che sia – l’avvertimento del tecnico biancoverde alla vigilia del match -. Noi cercheremo di onorare il campionato e di fare il possibile per chiudere con una vittoria in casa. Non sarà facile, daremo grande spazio e fiducia ai giovani, in prospettiva futura, perché è da loro che si potrebbe ripartire. Lo spirito sarà quello di sempre, cercheremo di giocarcela”.

Palla a due in programma domani alle 17 al PalaMangano, arbitreranno Giacomo Fabbri di Roma e Riccardo Mula di Quartu Sant’Elena (CA). Il match sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi