17 Giugno, 2021
Home News Slalom Quota 1000 torna il 29 e 30 maggio

Slalom Quota 1000 torna il 29 e 30 maggio

La gara catanese organizzata da Passione & Sport sul versante nord etneo sarà prova di Coppa Italia 5^ Zona. Iscrizioni in corso fino a lunedì 25.

Torna a Linguaglossa lo Slalom Quota 1000, l’apprezzata gara organizzata da Passione & Sport che il 29 e 30 maggio e per la 3^ edizione, richiamerà i migliori nomi delle corse tra i birilli sul versante nord dell’Etna, data la validità per la serie cadetta ACI Sport e per il Campionato Siciliano di Specialità.

La competizione assegnerà ancora una volta il “Trofeo Ciccio Giuffrida”, il riconoscimento consegnato già nelle due precedenti edizioni, al concorrente in arrivo dalla località più distante da Linguaglossa, che si piazza nella classifica assoluta. Un trofeo voluto dalla famiglia del mai dimenticato appassionato, con lo spirito di portare il più lontano possibile il nome della cittadina etnea.

Un appuntamento che ha riscosso successo pieno nelle prime due edizioni disputate  e che anche nel 2021 si prepara ad essere il week end di riferimento, anche perché unica data siciliana nell’intero mese di maggio. Le iscrizioni sono in corso e si potranno inviare le adesioni fino a lunedì 25 maggio. Il centro, in provincia di Catania sulle falde del Vulcano più alto d’Europa, è già in fermento per accogliere il primo dei due appuntamenti motoristici a firma Passione & Sport, il secondo sarà a fine agosto con la cronoscalata Linguaglossa – Piano Provenzana Etna Nord. Il sodalizio nisseno che ha trovato piena collaborazione nell’intera Amministrazione Comunale ad iniziare dal primo cittadina Salvatore Puglisi e poi gli entusiasti ed appassionati amici di Linguaglossa, autentico serbatoio di energie per tutto lo staff organizzatore. Confermato l’apprezzato percorso in tre manche sui 2,760 km della Strada Regionale Mareneve, intervallati da 11 postazioni di rallentamento. La gara è nata nel 2018 proprio dall’intesa e dalla condivisione degli obiettivi tra Passione & Sport e la locale Amministrazione. “L’intesa con il Sindaco Puglisi e l’intera Amministrazione è per noi garanzia di lavoro sereno e proficuo sviluppato insieme a tutto il gruppo che si è creato a Linguaglossa – dichiara Michele Salvatore Vecchioil centro etneo offre diverse attrazioni e la gara è un’occasione certamente di agonismo pronunciato, ma anche occasione di scoperta di un territorio montano accogliente ed altamente affascinante”.

Nel 2019 fu il giovane messinese Emanuele Schillace su radical a vincere, seguito sul podio dal catanese Angelo Guzzetta su Peugeot 106 e l’altro messinese Michele Puglisi su Radical. Nel 2019 fu il siracusano Antonio Lastrina a firmare per primo l’albo d’Oro su radical, seguito dal messinese Giovanni Greco e dal catanese Matteo D’Urso, entrambi su Radical.

Slalom qouta 1000

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi