22 Settembre, 2021
HomeSportScala Vecchia di Monte Pellegrino, è ancora tutto fermo. Lo Monaco (M5S):...

Scala Vecchia di Monte Pellegrino, è ancora tutto fermo. Lo Monaco (M5S): “Serve cronoprogramma”

Nessuna novità in merito alla chiusura della cosiddetta “Scala Vecchia” di Monte Pellegrino, a Palermo. A ribadire l’assenza di nuovi elementi sul percorso storico-medioevale è la capogruppo del Movimento 5 Stelle Viviana Lo Monaco. La consigliera pentastellata è tornata a chiedere numi alla Giunta Comunale e ai suoi esponenti.

LE PAROLE DI VIVIANA LO MONACO

“È grave che l’Amministrazione definisca ancora vigente un’ordinanza dello scorso agosto”. Un documento “che fa espresso riferimento all’interdizione a pedoni e ciclisti del percorso della “Scala Vecchia”. Ciò “per motivi squisitamente legati alla chiusura del Santuario di Santa Rosalia, a causa dell’emergenza pandemica. Nonostante persista lo stato d’emergenza da Covid-19, è un fatto che il coordinamento tra le normative straordinarie nazionali e regionali abbia sinora favorito e garantito l’espletamento dell’attività motoria“.

“SERVE UN CRONOPROGRAMMA DEI LAVORI”

“Appare quindi evidente – continua Viviana Lo Monaco – come l’ordinanza sindacale non sia adeguatamente motivata quando, di fatto, impedisce agli escursionisti di praticare attività sportiva. Al contempo, chiediamo che l’Amministrazione definisca al più presto, come già sollecitato attraverso la nostra interrogazione scritta, un cronoprogramma dei lavori a medio e lungo termine di messa in sicurezza che si riterranno necessari dopo le accurate verifiche tecniche, nonché la predisposizione di un progetto per il rifacimento dei muretti e della pavimentazione del sentiero storico”.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi