4 Agosto, 2021
HomeSportCiclismoBiciclette, Cinelli passa agli americani del gruppo Victor Luis

Biciclette, Cinelli passa agli americani del gruppo Victor Luis

Lo storico marchio milanese passa al gruppo di Luis Vuitton

Un altro marchio storico italiano della bicicletta passa agli americani. Stiamo parlando delle biciclette Cinelli, casa costruttrice con sede a Milano, che ha fatto la storia del ciclismo italiano. Asobi Ventures, fondo d’investimento che fa capo a Victor Luis (Louis Vuitton, Tapestry e Moose Knuckles), ha rilevato la quota di maggioranza della Gruppo srl di Antonio Colombo che nel 1979 rilevò la piccola fabbrica di biciclette fondata a Lambrate dall’ex campione Cino Cinelli.

La sede e la base dovrebbero rimanere però in Italia, così come afferma lo stesso Colombo: “È cruciale il presidio italiano. Se il mercato delle bici sconta la mancanza di componenti che arrivano da lontano e allungano i tempi di consegna, gli investimenti freschi acquistano nuovo senso e valore — continua Colombo —. È difficile e impegnativo consegnare così tanti anni di eredità e di grandi soddisfazioni ma mi pare che Victor Luis sposi perfettamente la mia visione. Il marchio Cinelli fonde ciclismo e arte, tecnologia e design; scommetto che le nostre squadre fioriranno per un altro secolo”.

La Cinelli Laser Pista

Sono diversi i modelli che hanno fatto la storia di questo storico brand, su tutti spicca il telaio Supercorsa , e la Laser, vincitrice di 28 medaglie d’oro e del Compasso d’oro nel 1991, nella specialità velocità su pista.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi