21 Ottobre, 2021
HomeSportCiclismoAl Velodromo di Noto, il 3^Memorial Vincenza Cangemi in prospettiva dei Campionati...

Al Velodromo di Noto, il 3^Memorial Vincenza Cangemi in prospettiva dei Campionati Italiani Pista

Si sono concluse nella serata di ieri le ostilità per il 3^Memorial Vincenza Cangemi al Velodromo Cinelli di Noto. La manifestazione voluta dai tecnici regionali per verificare le condizioni dei convocati per gli italiani su pista che si disputeranno dal 28/7 al 31/7 a San Giovanni al Natisone, e sono arrivate le conferme sulla bontà delle scelte e sulle condizioni dei ragazzi.Da segnalare le assenze forzate di Margherita Putelli e Smeralda Orecchio per indisposizione, sicuramente saranno pronte per i campionati. Assente giustificato Paolo Leone, già in Friuli dove sta rifinendo la condizione sotto la guida di Gabriele Bigolin. Nel dettaglio tecnico da segnalare l’ottimo tempo sui 200 lanciati di Elia Basile che fa ben sperare per il torneo di velocità agli italiani. Bravo ma sfortunato per inconvenienti durante le prove. Piacevole sorpresa per il nuovo entrato nel gruppo pista di Giuseppe Carmeni che fa ben sperare per le prove di velocità a squadre ed inseguimento a squadre. Buono il rientro di Salvo Tarantello che ha confermato le sue doti in prospettiva futura che insieme a Fallo e Carmeni costituiranno l’ossatura della squadra allievi per il prossimo anno. Per la categoria esordienti conferma per il netino Ivan Zuccarello che ha impegnato fino al fotofinish il pluri vittorioso Bartolotta. Ottima la prestazione di Clelia Centamore nella gara ad eliminazione che ha messo in fila tutti i maschietti presenti. Anche per lei buoni auspici per gli italiani. Per gli juniores si è imposto Stissi su Kalmikov e Tardonato nel km da fermo mentre non ha avuto storia Kalmikov su Stissi nell’inseguimento individuale. “A fari spenti – dichiara il Prof. Rosario La Rosa, Responsabile settore Pista –  possiamo dire che l’avvicinamento agli italiani prosegue con buone prospettive per portare al comitato regionale sicilia quei risultati che l’impegno profuso sicuramente merita.”

Fonte Comunicato Stampa Organizzazione gara

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi