21 Settembre, 2021
HomeSportCiclismo26 settembre: è tempo di Rando d’autunno

26 settembre: è tempo di Rando d’autunno

Torna l’appuntamento con le ruote randagie che saranno protagoniste un nuovo evento targato ASD Montepellegrino Special Team in collaborazione con Sport&Nutrition, A.S.D. Ciclofficina il gruppo Sgambate Palermo e sotto l’egida di Federciclismo

Li avevamo lasciati la scorsa stagione alle prese con la “Rando d’estate”; una manifestazione ciclistica non competitiva che ha come premio (per tutti i finisseur) il brevetto internazionale BRI/ARI 200 K. Ben 206, infatti, sono stati i chilometri percorsi dai bike lover, attraverso alcuni paesi della provincia di Palermo e in molti tratti stradali della mitica Targa Florio.

Dunque ci risiamo, il 26 settembre è tempo di Rando d’Autunno e di novità.

A differenza della edizione estiva, la rando d’autunno partirà dal viale della Palazzina Cinese, in prossimità di Piazza Niscemi; i percorsi saranno due (100k e 200k) ed entrambi si snoderanno lungo il versante ovest della provincia di Palermo.

100km
200km

Come sempre i randonnèeur, dotati di traccia gpx e Road Book, dovranno raggiungere i punti di controllo dove verrà timbrata la carta viaggio (con l’indicazione della data e dell’ora del passaggio) e consegnarla all’arrivo per il rilascio del brevetto.

Dalla partenza all’arrivo ci sono 100 o 200 chilometri di avventura, da vivere come si vuole; in pieno spirito rando “nè forte nè piano ma sempre lontano”, come un allenamento collettivo o come sfida con sè stessi, ricordando sempre però che la Rando d’autunno” non è una gara. Non ci saranno classifiche ma solo un elenco di finisseur, (rigorosamente in ordine alfabetico) che , cosa molto importante, avranno coperto il percorso in regime di autosufficienza,  quindi senza alcun tipo di assistenza da parte dell’Organizzazione.

Per questo motivo è obbligatorio che ogni partecipante porti con sé borraccia, cellulare e abbigliamento adeguato alle condizioni meteo e alle caratteristiche del percorso, nonché si trovi in condizioni fisiche ottimali, attestate da certificato medico.

Rimangono invariate le regole per partecipare a questa randonnée che, come la precedente, è stata inserita nel calendario ARI ( Audax Randonnèe italia) ovvero l’unica associazione che ha titolo per riconoscere ed omologare i brevetti randonnèe in Italia.

Appuntamento dunque con lo spirito randagio della Rando d’autunno il 26 settembre Palermo

Per info e iscrizioni:

Sport & Nutrition, via Vincenzo di Marco 35

Oppure on line, sul sito www.audaxitalia.it.

 

 

 

Silvia Console
Consulente Per La Comunicazione Social Media Manager

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi