21 Ottobre, 2021
HomeNewsIl Catania si fa male da solo, altro KO al 94' col...

Il Catania si fa male da solo, altro KO al 94′ col Bari

Un altro pomeriggio di rabbia e delusione per il Catania. L’ennesima distrazione difensiva nei secondi finali regala i 3 punti alla corazzata Bari. La squadra pugliese sbanca il Massimino per 2-1 grazie ai gol di Terranova al 53′ e di Simeri sull’ultimo pallone della partita. Una beffa per il Catania che butta via la gara su uno svarione difensivo di Monteagudo. A nulla serve, dunque, l’ottimo ingresso nel finale di Moro che aveva trovato il momentaneo pareggio su assist di Ceccarelli. Un Catania che ha sofferto per lunghi tratti della gara, ma che nell’ultimo quarto d’ora è salito di livello andando più volte vicino al vantaggio. Una sconfitta che brucia per come è maturata, ma, bisogna dirlo, arrivata contro una delle squadre più attrezzate del girone. Bari che balza in testa alla classifica e lascia invece i rossazzurri nelle zone basse a quota 3 punti. Rammarico anche nelle parole di mister Baldini in conferenza stampa: “Ho evitato di parlare ai ragazzi a fine partita perchè dentro avevo una rabbia incredibile. Abbiamo tenuto testa al Bari ma in alcuni tratti della partita non abbiamo giocato come sappiamo. Dobbiamo assolutamente aumentare verso il finale di partita la concentrazione. Abbiamo subito gol all’ultimo secondo a Catanzaro ed è successo anche stavolta. Per noi allenatori non è facile allenare la concentrazione. C’è da crescere in fretta, paghiamo ogni errore a caro prezzo e mi prendo le responsabilità. L’errore più grande che si possa fare è che ai ragazzi rimanga addosso questa sconfitta. Bisogna invece ripartire con la consapevolezza che c’è tantissimo da lavorare. Sembra una frase fatta ma è così, eliminando gli errori come quelli commessi oggi”. Rossazzurri che da domani torneranno ad allenarsi a Torre del Grifo in vista della trasferta di Catanzaro, in programma lunedì sera alle ore 21.

IL TABELLINO

CATANIA (4-3-2-1): Stancampiano; Calapai, Ercolani, Monteagudo, Pinto (81′ Ropolo); Rosaia (57′ Piccolo), Maldonado, Provenzano (74′ Greco); Ceccarelli (74′ Russini), Russotto; Sipos (57′ Moro). A disposizione: Sala, Albertini, Zanchi, Pino, Izco, Biondi, Cataldi. All. Baldini.

BARI (4-3-1-2): Frattali; Belli (85′ Pucino), Terranova, Di Cesare, Ricci; Bianco (11′ Scavone), Maita, Mallamo; Botta (85′ Simeri); Cheddira (85′ Paponi), Antenucci (69′ Marras). A disposizione: Polverino, Gigliotti, Celiento, Mazzotta, Lollo, Di Gennaro, D’Errico. All. Mignani.

ARBITRO: Perenzoni di Rovereto (Salvalaglio-Vitali).

MARCATORI: 53′ Terranova, 71′ Moro, 94′ Simeri.

AMMONITI: Calapai, Scavone, Pinto, Monteagudo, Ricci, Botta, Russotto, Maita, Di Cesare.

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi