1 Dicembre, 2021
HomeSportPodismoCresce l'attesa a Barcellona P.G. per il "3° Trofeo Orange Run -...

Cresce l’attesa a Barcellona P.G. per il “3° Trofeo Orange Run – Memorial Nino Alberti”

E’ in programma domenica mattina a Barcellona Pozzo di Gotto la terza edizione del “Trofeo Orange Run – Memorial Nino Alberti”. Si tratta di una competizione podistica sulla distanza massima di 8,5 km. In palio vi saranno anche gli ambiti titoli provinciali su strada per le categorie giovanili e gli Allievi. Il ritrovo dei partecipanti si terrà, alle ore 8.30, presso il parco “Maggiore La Rosa” (vecchia stazione).

“Per la Duilia Barcellona è un piacere organizzare questo Memorial dedicato a Nino Alberti e oggi, dopo lo stop causato dal coronavirus, è importante dare un segnale di rinascita e farlo tramite lo sport aperto a tutti, atleti e non, ed alle varie componenti cittadine. Ringrazio sostenitori, partner e volontari, che permetteranno la realizzazione dell’evento”, queste le parole di Emanuele Torre, tecnico e vice-presidente della Duilia Barcellona, pronunciate durante la conferenza stampa di presentazione dell’appuntamento. Nell’occasione, ha annunciato che presto Don Vincenzo Puccio entrerà a far parte della “famiglia” della Duilia.

La locandina “Orange Run”

“Mi fa tanto piacere lavorare accanto alla Duilia ed ai suoi atleti, perché grazie allo sport mi sento privilegiato nel poter essere “padre” in tutti i sensi, stando vicino ai ragazzi – ha commentato don Puccio -. Apprezzo il lavoro che Emanuele porta avanti e questa manifestazione così inclusiva, che quest’anno ha anche alleata l’associazione “Il Pane Quotidiano”.

Una gara che ha da sempre un carattere “made in Barcellona”, ma che ora più che mai vede la numerosa partecipazione di aziende e attività locali, che daranno l’opportunità a chi verrà da fuori di apprezzare non soltanto i punti storici, ma anche la qualità artigianale e la sinergia collaborativa dell’intero territorio.

“La FIDAL Messina è onorata di continuare a dare una spinta a questa iniziativa, partecipata e promotrice di mille altri aspetti di una Barcellona Pozzo di Gotto, che, grazie alla Duilia, può rappresentare a pieno lo spirito sportivo e gli intenti dell’atletica leggera – ha dichiarato Nunzio Scolaro, presidente FIDAL Messina e fiduciario CONI area tirrenica –. La passeggiata ludico-motoria è sotto l’egida dello CSEN e mi permetto di sottolineare che ciò rappresenta un segnale importante della sinergia tra Federazione, ente di promozione e associazione organizzatrice”.

Presente all’incontro con i giornalisti Giovanni Alberti, il figlio dell’indimenticato Nino. La kermesse avrà, inoltre, un forte carattere solidaristico, in quanto verranno raccolti generi alimentari per bambini destinati all’associazione “Il Pane Quotidiano”, che provvederà a smistarli al Banco Alimentare.

 

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi