4 Dicembre, 2022
HomeNewsD'Errico e Morgana non conoscono pause. Galfano ancora sul podio

D’Errico e Morgana non conoscono pause. Galfano ancora sul podio

La Polisportiva Marsala Doc torna protagonista del podismo nazionale, dopo i brillanti risultati nella Volata Napola-Mokarta. Le luci della ribalta sono state conquistate dall’ultra-maratoneta e, ormai, simbolo della società lilibetana Michele D’Errico. Oltre a lui, si sono fatti valere nelle diverse manifestazioni regionali e nazioniali: Thierry Maximilien Morgana, Michele Galfano, Nicola Palmieri e Cristian Ruzzarin.

Neppure il tempo di festeggiare il traguardo delle 250 gare tra maratone ed ultra, che Michele D’Errico è già volato a quota 255. Dopo la “100 km dell’Etna”, infatti, il podista ha partecipato alle quattro maratone consecutive del Lago del Salto – Marathon Tour, in provincia di Rieti. Per non farsi mancare nulla, anche qui, dovevano essere affrontate diverse salite, come sull’Etna, e nonostante le prove tanto ravvicinate, una 42 km ogni ventiquattro ore, il lilibetano è riuscito a fornire prove di alto livello tecnico. 3 ore e 34 minuti nella prima, 3:32 nella seconda e nella terza, 3 ore e 37 nell’ultima prova. Terminato ciò è stata redatta la classifica generale e dalla somma dei tempi è venuto fuori che D’Errico è stato il primo assoluto, non solo nella sua categoria. E, non è un caso, che anche la stampa reatina abbia ampiamente celebrato il marsalese.

Ma, in queste ultime settimane, anche altri atleti della società presieduta da Filippo Struppa hanno tenuta alta la bandiera biancoazzurra. Thierry Maximilien Morgana, ad esempio, si è gagliardamente battuto prima sulle Tre Cime di Lavaredo, dove ha corso un trail (percorso sterrato e roccioso) di 17 km concludendo al nono posto della SM50. Poi, non appena tornato in Sicilia, insieme a Michele Galfano ha partecipato alle gare stracittadine di San Cipirello e Partinico. Nella prima, entrambi hanno centrato il secondo posto di categoria. Nella seconda, invece, Galfano è stato primo nella SM. Infine, hanno corso a Lignano Sabbiadoro Nicola Palmeri e Cristian Ruzzarin.

Nel frattempo, in sede, altri si allenano in vista dei prossimi principali impegni autunnali: la “mezzamaratona” di Cefalù e le maratone di Venezia, Torino, New York e Palermo.

Ringraziamo la Polisportiva Marsala Doc ed il collega Antonio Pizzo per la collaborazione e le foto

Rispondi

Commenti Recenti