4 Dicembre, 2022
HomeSportCiclismoDomani a Pedara(Ct) l'inaugurazione di “PEDIBUS” E “BICIBUS”,

Domani a Pedara(Ct) l’inaugurazione di “PEDIBUS” E “BICIBUS”,

Entra nella fase decisiva il progetto “Lo Sport una meravigliosa palestra di valori”, finanziato dal Miur e che mira a garantire e migliorare la gestione sportiva all’interno della scuola. Dopo l’attivazione del primo step, “Pause attive”, al Karol Wojtyla di Catania (capofila del progetto), domani prende il via e si concluderà a fine ottobre “Pedibus” e “Bicibus”.

Nel dettaglio, i percorsi operativi mirano a promuovere il movimento fisico e a consentire agli alunni di recarsi a scuola in modo sostenibile, organizzando piccoli gruppi di Bicibus e Pedibus, accompagnati da un “apri fila” e “chiudi fila”. Il progetto Pedibus si rivolge agli alunni di scuola primaria delle classi terze, quarte e quinte Plessi Faro e Pennisi, mentre il Bicibus si rivolge agli alunni di scuola secondaria delle classi seconde e terze.

L’inaugurazione del progetto – di cui il Karol Wojtyla di Catania (capofila del progetto), fortemente voluto dallo Csain e che ha come partnership l’Università di Catania – avrà luogo domani alle 7,50 nel punto di ritrovo rappresentato dal capolinea di piazza del Popolo a Pedara.

IN CHE COSA CONSISTONO PEDIBUS E BICIBUS?

Il PEDIBUS, l’autobus che va a piedi formando delle carovane di studenti che vanno a scuola in gruppo, accompagnati da due adulti, un “autista” davanti e un “controllore” che chiude la fila. Sarà un vero autobus di linea, che partirà da un capolinea e, seguendo un percorso stabilito, raccoglierà passeggeri alle “fermate” predisposte lungo il percorso predisposto, rispettando l’orario prefissato. Tutto questo per far crescere nei ragazzi la possibilità di fare esperienze autonome, far crescere l’autostima, per contribuire ad un sano equilibrio psicologico ed evitare il congestionamento del traffico provocato dalle automobili all’entrata e all’uscita delle scuole

Il BICIBUS sarà un “autobus a due ruote” formato da un gruppo di scolari in bicicletta che andranno e torneranno da scuola accompagnati dai volontari, lungo percorsi prestabiliti e messi in sicurezza. Come per le linee dei veri autobus, i percorsi avranno un capolinea e delle fermate intermedie, individuate con cartelli che riporteranno gli orari di partenza e passaggio nell’andata e nel ritorno da scuola. Per aumentare la visibilità e la sicurezza tutti i ragazzi indosseranno un casco ed una pettorina colorata e catarifrangente, come pure gli accompagnatori. Le biciclette e le attrezzature saranno fornite dal progetto

Gli itinerari previsti nel progetto a Pedara

Bicibus:

Andata al plesso S. Casella (partenza dal capolinea di Piazza del Popolo ore 7,50)

Ritorno dal plesso S. Casella ore 13,50 (arrivo al capolinea di Piazza del Popolo ore 14,05)

Andata ore 7,50: Piazza del Popolo, Via Ammiraglio Toscano, Piazza Don Diego, Via Roma, Via Eleonora D’Angiò

Ritorno ore 13,50: Via Eleonora D’Angiò, Via Loco Corsa, Via Roma, Via Dott. Consoli, Via Capitano Tomaselli, Piazza del Popolo

Si prevede la partecipazione di numero 30 alunni di scuola secondaria suddivisi in 6 gruppi con un adulto apri fila e un adulto chiudi fila per ogni gruppo.

Pedibus:

Andata a scuola (partenza dal capolinea in Piazza del Popolo ore 7,50)

Ritorno dal Plesso Pennisi ore 13,20 (arrivo al capolinea in Piazza del Popolo ore 13,35)

Ritorno dal Plesso Faro ore 13,25 (arrivo al capolinea in Piazza del Popolo ore 13,35)

Andata per il plesso Pennisi: Piazza del Popolo, Via Cap. Tomaselli, Via Ercole Patti, Via Mons. Pennisi

Ritorno dal plesso Pennisi: Via Mons. Pennisi, Via Ercole Patti, Via Cap. Tomaselli, Piazza del Popolo

Andata per il plesso Faro: Piazza del Popolo, Piazza Don Diego, Corso Ara di Giove, Piazza S. Giovanni Bosco

Ritorno dal plesso Faro: Piazza S. Giovanni Bosco, Corso Ara di Giove, Piazza Don Diego, Piazza del Popolo

Rispondi

Commenti Recenti