4 Dicembre, 2022
HomeSportCalcioIl Canada spreca ed impreca. Il Belgio vince d'esperienza: 1-0

Il Canada spreca ed impreca. Il Belgio vince d’esperienza: 1-0

Aperta ed avvincente soprattutto nel primo tempo. Belgio-Canada è stata una gara equilibrata grazie ai nordamericani che pur tecnicamente inferiore sono riusciti a mettere alle corde i più quotati avversari. Già al 9′ arriva la prima grande emozione della gara: per il tocco di mano in area di rigore di Carrasco su un tiro di Buchanan c’è il penalty decretato dall’arbitro Sikazwe dello Zambia. Alphonso Davies si fa respingere il tiro da Courtois, una mezza prodezza del portiere belga e un mezzo errore del giocatore canadese che poteva battere un po’ meglio. Il Canada non si scompone e continua a macinare gioco con il Belgio stranamente fermo sulle retrovie. Al 23′ il Belgio cerca di pungere con Batshuayi che riceve da Hazard e calcia in porta dove c’è Miller che devia il tiro in calcio d’angolo. Il Belgio gioca di rimessa, ha poche idee e attende troppo gli avversari che hanno il tempo di costruire il gioco. Al 32′ c’è un colpo di testa di David su cross di Hoilett con la sfera che termina fuori. Il Canada continua a prendere coraggio. Al 39′ errore arbitrale c’è un contatto netto in area belga tra Witsel e Laryea, ci sarebbero gli estremi per un secondo rigore per il Canada ma per l’arbitro Sikazwe si può proseguire. Al 44′ la svolta della gara e la capitalizzazione dell’ esperienza degli uomini di Martinez: il Belgio va sull’1-0 con Batshuayi che su lancio dalle retrovie di Alderweireld batte Borjan. Al 47′ il Canada potrebbe pareggiarla: Buchanan davanti a Courtois spreca sparando alto sulla traversa. Nel secondo tempo si assiste ad una partita a scacchi nella quale il Canada prova a scardinare la difesa belga con manovre avvolgenti che però non demoliscono il muro rosso. Al 30′ è Larin ad avere più spazio che però non riesce a sfruttare. Larin in area belga servito da Buchanan non riesce ad agganciare la sfera.Tre minuti dopo Johnston lancia in area verso l’area belga dove Larin colpisce di testa, azione bella ma tiro debole. Al 37′ fallaccio di Johnston su Openda lanciato a rete e falciato dal laterale canadese che avrà il cartellino giallo. Il Canada sino all’ultimo secondo non risparmia energie ma esce sconfitto pagando caro il rigore fallito. Finisce dunque 1-0 con il Belgio graziato da un ottimo Canada.

BELGIO-CANADA 1-0
BELGIO: Courtois; Dendoncker, Alderweireld, Venrtonghen; Castagne, Witsel, Carrasco (46′ Meunier), De Bruyne; Tielemans (46′ Onana), Batshuayi (78′ Openda), E. Hazard (62′ Trossard). CT: Martinez.
CANADA: Borjan; Johnston, Vitoria, Miller; Hoilett (58′ Larin), Hutchinson (58′ Koné), Laryea (74′ Adekugbe), Eustaquio (81′ Osorio); Davies; David, Buchanan (81′ Millar). CT: Herdman.

GOL: 44′ Batshuayi (B)

ARBITRO: Janny Sikazwe (Zambia)

Rispondi

Commenti Recenti