4 Dicembre, 2022
HomeSportVolley Serie C, doppio successo maschile e femminile in casa Erice Entello

Volley Serie C, doppio successo maschile e femminile in casa Erice Entello

Splendido fine settimana per le formazioni dell’Erice Entello che si sono imposte in C maschile e in C femminile. Trova i primi tre punti la squadra maschile di coach Piervito Vulpetti che si aggiudica l’intera posta in palio contro l’SP Hobby Volley (25-17; 25-23; 25-18) . Al Pala Cardella, di fronte ad un numerosissimo pubblico, Binaggia e compagni non hanno tradito le attese. Troppa la voglia di rivalsa dopo le due sconfitte di inizio stagione. E’ terminata 3-0: gli ericini hanno sempre condotto.  Il commento di Vulpetti: “Vittoria doveva essere e vittoria è stata. In settimana abbiamo lavorato su alcuni errori commessi sistemandoli in parte; eravamo carichi e determinati anche perché abbiamo contato su un palazzetto pieno che ci ha dato una spinta maggiore per la vittoria piena. Al di là del secondo set, non c’è stata partita. A metà del primo e del terzo abbiamo lottato punto a punto poi siamo stati bravi a guadagnarci un discreto vantaggio portandolo fino alla fine. Un successo importante per il morale e per la classifica». Turno di pausa il prossimo fine settimana e ritorno in campo a Palermo contro il Club Leoni. 

Prima vera partita tosta del torneo per quanto riguarda la Serie C femminile. La BWB Media Entello sbanca Cefalù (1-3) e resta in vetta a punteggio pieno dopo quattro turni. Per il coach Gaspare De Gregorio “Campo difficile. Eravamo consapevoli di ciò che ci attendeva anche perché abbiamo giocato in una palestra in cui faceva Molto freddo. Abbiamo giocato “maluccio” perché non abbiamo mai saputo imporre il ritmo alla gara; siamo riusciti a farlo solo nel terzo set e il risultato di 25-15 ne è la prova dove le avversarie poco e nulla hanno potuto contro i nostri attacchi e le battute”. Il tecnico poi parla degli errori al servizio negli altri parziali: “Non credo di esagerare nel dire che avremo sbagliato almeno 30 servizi in tutto il match. Spero che nelle prossime settimane ci sia più coinvolgimento da parte di tutti nel cercare di sbagliare il meno possibile nei fondamentali”. I parziali: (25-17; 25-23; 25-18).

 

Rispondi

Commenti Recenti