5 Febbraio, 2023
HomeSportCalcioI soldi non sono tutto nel vita: il Senegal umilia il Qatar

I soldi non sono tutto nel vita: il Senegal umilia il Qatar

Oggi il Senegal al cospetto del ricchissimo Qatar ha dimostrato che il calcio qualche volta riesce a demolire il potere economico e anzi ad umiliarlo. La fisicità degli africani, la loro freschezza atletica e il loro credo calcistico hanno avuto la meglio dei qatarioti che adesso praticamente sono fuori dal mondiale. Si aspetta la sentenza della matematica. Un 3-1 per i leoni della Teranga che non ammette dubbi. L’1-0 è di Dia nel primo tempo prima dell’intervallo, sfruttando un regalo di Khoukhi in area di rigore. Partita che inizia con ritmi lenti e con le due squadre che si studiano. Intorno alla mezz’ora Afif in area senegalese è atterrato ma per l’arbitro non ci sono gli estremi del penalty. I padroni di casa in questo caso avrebbero meritato la concessione del rigore. Al 41’ arriva il gol del Senegal con Dia. Khoukhi sbaglia in area e regala la sfera a DIA che capitalizza l’errore qatariota e sigla lo 0-1. Nel secondo tempo perfetto colpo di testa di

Diedhiou sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Jakobs ed è il 2-0 per il Senegal. Al 62′ arriva il primo tiro in porta del mondiale per il Qatar, ALI propone una sciabolata a mezza altezza ma Mendy riesce a deviare in angolo. E al 67′ ancora il portiere africano salva su Mohammad. E arriva anche il primo gol dei padroni di casa. Muntari di testa realizza il 2-1. La gioia e la speranza degli emiri del Qatar si spegne all’84’ quando Dieng realizza il 3-1. Nel Qatar sta per calare la sera ed è già notte fonda. A Dakar di festeggia. Due mondi opposti. Appunto, due mondi opposti, sapendo che domani sarà un altro giorno.

Qatar – Senegal 1-3

Qatar : Barsham; Pedro (83’ Waad), Hassan, Ahmed (83’ Salman), Khoukhi, Mohamad; Alhaydos (74’ Muntari), Boudiaf (69’Hatem), Madibo; Afif, Ali.

Senegal (4-2-3-1): E. Mendy; Sabaly, Koulibaly, Jakobs (78’ Cissé), Diallo; N. Mendy (78’ P.Sarr), I. Gueye; I. Sarr (75’ Ndiaye), Diedhiou (75’ Dieng), Diatta (64’Ciss); Dia.

Marcatori: 41’ Dia, 48’ Diedhiou, 78’ Muntari, 84’ Dieng

Rispondi

Commenti Recenti