23 Gennaio, 2022
HomeNewsCalcio a 5 A/A2: Meta 2-2 con rammarico, vincono Regalbuto, Gear e...

Calcio a 5 A/A2: Meta 2-2 con rammarico, vincono Regalbuto, Gear e Arcobaleno Ispica

La Meta Catania avrebbe meritato la vittoria nel match contro l’Olimpus Roma, valido per l’11^ giornata del campionato di serie A di calcio a 5, ma si è dovuta accontentare di un 2-2 casalingo.

Gara aperta e tirata, soprattutto nel primo tempo. Rossazzurri subito in vantaggio con il solito capitano Musumeci. Ospiti bravi nel ribaltare la situazione con le reti di Mateus (10’) e Schininà (16’). A venti secondi dall’intervallo, spettacolare giocata di tacco ancora di Musumeci, che sigla, così, il pareggio.

Fase di gioco partita Meta Catania-Olimpus Roma

Nella ripresa, monologo degli uomini di Ramiro, più volte pericolosi e fermati dalle prodigiose parate di Ducci e dai legni colpiti da Matamoros e Galan. Per gli etnei, il settimo risultato utile consecutivo ha il retrogusto amaro dell’occasione non sfruttata a pieno, ma resta la brillante prestazione, che certifica la costante crescita del gruppo. Mercoledì pomeriggio, Tornatore e compagni renderanno visita al Futsal Pescara.

Nono turno del girone D di A2 da incorniciare per le squadre siciliane, che hanno calato un luccicante tris di successi. Difficile stabilire quale sia stato il più importante, perché ognuno ha un grande peso specifico. Cominciamo da quello dell’Arcobaleno Ispica, il primo nella storia del club in questa prestigiosa categoria, conquistato contro l’Orsa Bernalda grazie ai gol di Corallo, Ficili, Nino Cobo e Mittelman.

Giocatori dell’Arcobaleno Ispica

Il Regalbuto ha battuto la capolista Pirossigeno Città di Cosenza, esaltandosi con la doppietta di Capuano ed i centri di Vitale e Martinez Furtado. Blitz della Gear Piazza Armerina sul parquet del Bovalino C5 firmato Gomez de Souza, Bruno 2 e Texeira Sequiros. Il Città di Melilli, unica compagine ancora imbattuta, ha riposato come previsto dal calendario.

Risultati Serie A: Matera.Petrarca 1-7; Manfredonia-Todis Lido di Ostia 2-2; Came Dosson-Feldi Eboli 4-4; Ciampino Aniene-Futsal Pescara 4-5; Napoli-L84 2-2; Pesaro-Sandro Abate 2-1Meta Catania-Olimpus Roma 2-2; Real San Giuseppe-Polistena 7-1.

Time out Regalbuto

Classifica: Petrarca 33; Pesaro 24; Ciampino Aniene e Matera 20; Futsal Pescara 19; Olimpus Roma e Napoli 17; Meta Catania 16; Real San Giuseppe 15; Feldi Eboli 13; Sandro Abate 11; Came Dosson e L84 9; Polistena 7; Manfredonia 6; Todis Lido di Ostia 4.

A2 (girone D): Arcobaleno Ispica-Orsa Bernalda 5-3; Aquile Molfetta-Bulldog Capurso 2-2; Catanzaro-Atletico Cassano 5-5; Bovalino C5-Gear Piazza Armerina 2-4; Giovinazzo C5-Polisportiva Futura 5-3; Regalbuto-Pirossigeno Città di Cosenza 4-3. Riposava: Città di Melilli.

Classifica: Pirossigeno Città di Cosenza 19; Città di Melilli e Giovinazzo 18; Regalbuto 14; Atletico Cassano e Bulldog Capurso 11; Aquile Molfetta 10; Gear Piazza Armerina 9; Catanzaro e Orsa Bernalda 8; Polisportiva Futura 7; Bovalino C5 5; Arcobaleno Ispica 3.

Le FOTO sono tratte dalle pagine Facebook della società, che ringraziamo per la preziosa collaborazione. 

 

Rispondi

Commenti Recenti