29 Giugno, 2022
HomeSportMotociclismoMotocross. Il MC Valle del Belice ha preparato una sorpresa per i...

Motocross. Il MC Valle del Belice ha preparato una sorpresa per i presenti a Partanna

Il terzo appuntamento con la motocross regionale è, ormai, alle porte. Domenica 29 Maggio, infatti, al crossodromo Partanna (TP) oltre un centinaio di piloti si daranno battaglia per ottenere punti essenziali per il campionato FMI. Questa terza tappa è stata organizzata dal celeberrimo Moto Club Valle del Belice, pronto a mostrare a tutti un circuito messo a nuovo e diverso dal solito.

Dopo l’intervista a Salvatore Greco della precedente tappa, anche per la gara di Partanna abbiamo contattato il presidente del moto club organizzatore, Alfredo Valenti.

valle-del-belice-preparativi
Preparativi al Crossodromo Partanna

Ciao Alfredo, come ci si sente in prossimità di questa nuova tappa della motocross? “Il tracciato è stato rimoderanto e non vediamo l’ora di mostrarlo a tutti. Le sensazioni sono molto positive, il tutto è stato curato nei minimi particolari, come richiesto dalla nostra pluriennale esperienza. Il circuito è lungo 1,8 km e il giro si completa in circa due minuti, quindi, rispetto a quello vecchio, ci sono 30 secondi in più di percorrenza. Ci sono molti sali e scendi e, nonostante, abbia delle parti tecniche è adatto a tutti. Prevediamo di replicare i numeri di Partinico e l’augurio è quello che tutti possano divertirsi”.

Come è andata la preparazione del tracciato? Sul fronte sicurezza come siete organizzati? “Non abbiamo dovuto affrontare particolari problemi durante la preparazione della gara. Per evitare che si alzi troppa polvere abbiamo fresato e bagnato il tracciato, niente di eccezionale. La sicurezza è certamente al primo posto e ad ogni salto ci sono delle postazioni e potremo contare su due ambulanze; una dentro l’impianto e l’altra nel paddock. Inoltre, per tenere tutto sotto controllo, tutti gli addetti saranno in costante contatto radio con me in modo da coordinarci rapidamente in caso di intervento”.

Da quanto siete con la FMI? Avete già altri impegni in programma? “Siamo affiliati alla FMI fin dal 2016, l’anno della fondazione del moto club. Tra gli impegni futuri sicuri c’è la tappa del campionato minienduro, enduro sprint e trofeo epoca a Novembre; per il resto non c’è niente di programmato”.

Ringraziamo Alfredo Valenti per la disponibilità. Foto tratte da Facebook

Rispondi

Commenti Recenti