15 Giugno, 2021
Home News Calcio a 5 Serie B: poker del Città di Palermo contro il...

Calcio a 5 Serie B: poker del Città di Palermo contro il combattivo Acireale C5

Prova di maturità superata dal Città di Palermo, che si è imposto al “PalaVolcan” sull’Acireale C5 per 4-1, confermandosi, così, al quarto posto nella classifica del campionato di serie B di calcio a 5. Un successo fortemente voluto dai rosanero contro un avversario alla disperata ricerca di punti salvezza, che ha lottato con ardore su ogni pallone.

Riscaldamento giocatori dell’Acireale C5

CRONACA – Partita che segue subito un copione ben delineato: il Città di Palermo prova a costruire gioco, mentre l’Acireale si chiude bene e cerca di capitalizzare le ripartenze. I padroni di casa sbloccano il punteggio grazie al gol di Pocina, ancora a segno dopo la tripletta rifilata all’Ecosistem Lamezia.

Gli ospiti reagiscano con la necessaria intensità, rendendosi più volte pericolosi, e ristabiliscono meritatamente la parità al 14’, quando Campisi insacca la sfera da “rapace dell’area”. Dopo l’1-1, i ragazzi allenati da Marco Cappello continuano a spingere in attacco, ma trovano Mangiagli pronto ad intervenire sulle conclusioni di Campisi, Di Maria e Restivo. Sul fronte opposto, Immesi è bravo nel disinnescare un’altra ficcante incursione in velocità degli acesi.

Il capitano rosanero Vincenzo Restivo

Nella ripresa, il capitano Vincenzo Restivo realizza la rete del sorpasso (1-2), finalizzando una geniale intuizione di Rizzo. Incassato il colpo, l’Acireale diventa più propositivo in avanti. Saraceno crea due belle occasioni, ma prima è impreciso e poi Immesi riesce a deviare il pallone sul palo e, quindi, in angolo.

I successivi centri di Montelli e Restivo, frutto del maggiore tasso tecnico dei palermitani indirizzano definitivamente la sfida dalla loro parte, nonostante il lodevole impegno profuso dai mai domi rivali.

TAB. ACIREALE C5-CITTA’ DI PALERMO 1-4 (p.t. 1-1)
Marcatori: 5’ Pocina; 14’ Campisi; 4’ st e 11’ st Restivo; 8’ st Montelli.
Acireale C5: Mangiagli, Finocchiaro, Hajari, Said, Fichera, Perez Rivera, Dresselaers, Famà, Pocina, Indelicato, Saraceno, Pappalardo. All. Erredia.
Città di Palermo: Immesi, Napoli, D’Orio, Sposito, Restivo, Montevago, Rizzo, Montelli, Di Maria, Amarasco, Accetta, Campisi. All. Cappello.
Arbitri: Cino di Modena e Cartisano di Reggio Calabria.

Risultati 24^ giornata: Polisportiva Futura-Futsal Canicattì rinv.; Arcobaleno Ispica-Casali del Manco 7-5; Acireale C5-Città di Palermo 1-4; Megara Augusta-Ecosistem Lamezia 4-1; Pro Nissa-Mascalucia 3-6. Riposavano: Catanzaro e Pgs Luce.

Classifica: Catanzaro 50; Arcobaleno Ispica 48; Polisportiva Futura 45; Città di Palermo 36; Megara Augusta 32; Ecosistem Lamezia e Futsal Canicattì 27; Pro Nissa 21; Casali del Manco 17; Mascalucia 16; Pgs Luce 10; Acireale C5 9; Real Augusta rit.

Si ringrazia l’ufficio stampa del Città di Palermo per le foto e la proficua collaborazione 

Rispondi

Commenti Recenti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi